With big laws like OR and ZGB this can take up to 30 seconds

Ordinanza
concernente l’importazione di prodotti agricoli
(Ordinanza sulle importazioni agricole, OIAgr)

del 26 ottobre 2011 (Stato 1° settembre 2021)

Il Consiglio federale svizzero,

visti gli articoli 20 capoversi 1–3, 21 capoversi 2 e 4, 24 capoverso 1, 177 e 185
capoverso 3 della legge del 29 aprile 19981 sull’agricoltura (LAgr);
visto l’articolo 46a della legge del 21 marzo 19972 sull’organizzazione
del Governo e dell’Amministrazione;
visti gli articoli 15 capoverso 2 e 130 della legge del 18 marzo 20053 sulle dogane;
visti gli articoli 4 capoverso 3 lettera c e 10 capoversi 1 e 3 della legge del
9 ottobre 19864 sulla tariffa delle dogane,

ordina:

Capitolo 1: Disposizioni generali

Art. 1 Permesso generale d’importazione  

1 L’al­le­ga­to 1 sta­bi­li­sce per qua­li pro­dot­ti agri­co­li è ne­ces­sa­rio un per­mes­so d’im­por­ta­zio­ne. Il per­mes­so è ri­la­scia­to sot­to for­ma di per­mes­so ge­ne­ra­le d’im­por­ta­zio­ne (PGI) per de­ter­mi­na­ti pro­dot­ti. Le de­ro­ghe all’ob­bli­go di PGI so­no di­sci­pli­na­te nel ca­pi­to­lo 5, nell’al­le­ga­to 1 o nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

2 Il PGI è ri­la­scia­to dall’Uf­fi­cio fe­de­ra­le dell’agri­col­tu­ra (UFAG) su ri­chie­sta scrit­ta a per­so­ne con do­mi­ci­lio o se­de sul ter­ri­to­rio do­ga­na­le sviz­ze­ro.

3 Per per­so­ne si in­ten­do­no le per­so­ne fi­si­che e giu­ri­di­che co­me pu­re le co­mu­ni­tà di per­so­ne.

4 Il PGI ha va­li­di­tà il­li­mi­ta­ta e non è tra­sfe­ri­bi­le.

Art. 2 Indicazione del PGI nella dichiarazione doganale  

La per­so­na sog­get­ta all’ob­bli­go di di­chia­ra­zio­ne de­ve in­di­ca­re nel­la di­chia­ra­zio­ne do­ga­na­le il nu­me­ro di PGI dell’im­por­ta­to­re, del de­sti­na­ta­rio o dell’in­ter­me­dia­rio.

Art. 3 Invii di domande, notifiche e offerte 5  

1 Le do­man­de, le no­ti­fi­che e le of­fer­te van­no tra­smes­se tra­mi­te l’ap­pli­ca­zio­ne In­ter­net mes­sa a di­spo­si­zio­ne dall’UFAG.6

2 Se le do­man­de, le no­ti­fi­che e le of­fer­te non so­no com­pi­la­te in mo­do cor­ret­to o so­no in­com­ple­te, l’UFAG ri­ser­va un ul­te­rio­re ter­mi­ne di tre gior­ni fe­ria­li per por­vi ri­me­dio.

5 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2019, in vi­go­re dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

6 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O dell’11 nov. 2020, in vi­go­re dal 1° gen. 2021 (RU 2020 5521).

Capitolo 2: Aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale e prezzi soglia

Art. 4 Aliquote di dazio 7  

Le ali­quo­te di da­zio che di­ver­go­no dal­la ta­rif­fa ge­ne­ra­le di cui all’ar­ti­co­lo 1 ca­po­ver­so 1 del­la leg­ge del 9 ot­to­bre 1986 sul­le do­ga­ne so­no sta­bi­li­te ne­gli al­le­ga­ti 1 e 2.

7 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° gen. 2014 (RU 2013 3931).

Art. 5 Aliquote di dazio sullo zucchero  

1 Le ali­quo­te di da­zio sul­le vo­ci di ta­rif­fa 1701 e 1702 (al­le­ga­to 1 n. 18) so­no sta­bi­li­te dall’UFAG.8

2 L’UFAG ve­ri­fi­ca men­sil­men­te le ali­quo­te di da­zio e le sta­bi­li­sce in mo­do che i prez­zi del­lo zuc­che­ro im­por­ta­to, com­pre­si le ali­quo­te di da­zio e il con­tri­bu­to al fon­do di ga­ran­zia (art. 16 del­la leg­ge del 17 giu­gno 20169 sull’ap­prov­vi­gio­na­men­to del Pae­se; LAP), cor­ri­spon­da­no ai prez­zi di mer­ca­to pra­ti­ca­ti nell’Unio­ne eu­ro­pea, ma am­mon­ti­no al­me­no a 7 fran­chi al quin­ta­le.10

3 Se i prez­zi, com­pre­si le ali­quo­te di da­zio e il con­tri­bu­to al fon­do di ga­ran­zia, va­ria­no all’in­ter­no di una de­ter­mi­na­ta fa­scia di flut­tua­zio­ne, non è ne­ces­sa­rio ade­gua­re le ali­quo­te di da­zio. La fa­scia di flut­tua­zio­ne è su­pe­ra­ta se i prez­zi si sco­sta­no dai prez­zi di mer­ca­to pra­ti­ca­ti nell’Unio­ne eu­ro­pea di ol­tre 3 fran­chi il quin­ta­le ver­so l’al­to o ver­so il bas­so.

4 I prez­zi sul mer­ca­to mon­dia­le e dell’Unio­ne eu­ro­pea so­no de­ter­mi­na­ti in par­ti­co­la­re sul­la ba­se del­le in­for­ma­zio­ni bor­si­sti­che, dei prez­zi fran­co do­ga­na sviz­ze­ra, non tas­sa­ti, dei prez­zi pub­bli­ca­ti dal­la Com­mis­sio­ne eu­ro­pea e del­le in­for­ma­zio­ni rap­pre­sen­ta­ti­ve ri­guar­dan­ti i prez­zi for­ni­te da di­ver­si part­ner com­mer­cia­li.

8 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° gen. 2014 (RU 2013 3931).

9 RS 531

10 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 30 nov. 2018, in vi­go­re dal 1° gen. 2019 al 30 set. 2021 (RU 2018 4693).

Art. 6 Aliquote di dazio sui cereali destinati all’alimentazione umana  

1 L’ali­quo­ta di da­zio sui ce­rea­li del con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 27 del­le vo­ci di ta­rif­fa 1001.9921, 1002.9021, 1007.9021, 1008.1021, 1008.2921, 1008.4021, 1008.5021, 1008.6031 e 1008.9023 è sta­bi­li­ta dall’UFAG.11

2 L’UFAG sta­bi­li­sce l’ali­quo­ta di da­zio al 1° gen­na­io, al 1° apri­le, al 1° lu­glio e al 1° ot­to­bre in mo­do che il prez­zo dei ce­rea­li im­por­ta­ti de­sti­na­ti all’ali­men­ta­zio­ne uma­na, com­pre­si l’ali­quo­ta di da­zio e il con­tri­bu­to al fon­do di ga­ran­zia (art. 1612 LAP13), cor­ri­spon­da al prez­zo di ri­fe­ri­men­to di 53 fran­chi il quin­ta­le.14

3 L’ali­quo­ta di da­zio è ade­gua­ta sol­tan­to se i prez­zi del fru­men­to im­por­ta­to, com­pre­si l’ali­quo­ta di da­zio e il con­tri­bu­to al fon­do di ga­ran­zia, su­pe­ra­no una de­ter­mi­na­ta fa­scia di flut­tua­zio­ne. Que­st’ul­ti­ma è su­pe­ra­ta se i prez­zi si sco­sta­no dal prez­zo di ri­fe­ri­men­to di ol­tre 3 fran­chi il quin­ta­le ver­so l’al­to o ver­so il bas­so. Il tri­bu­to rap­pre­sen­ta­to dall’ali­quo­ta di da­zio e dal con­tri­bu­to al fon­do di ga­ran­zia (im­po­si­zio­ne do­ga­na­le) non può tut­ta­via es­se­re su­pe­rio­re a 23 fran­chi il quin­ta­le.

4 L’ali­quo­ta di da­zio è sta­bi­li­ta a par­ti­re dal prez­zo sul mer­ca­to mon­dia­le. Ta­le prez­zo è de­ter­mi­na­to in par­ti­co­la­re sul­la ba­se del­le in­for­ma­zio­ni bor­si­sti­che, dei prez­zi fran­co do­ga­na sviz­ze­ra, non tas­sa­ti, e del­le in­for­ma­zio­ni rap­pre­sen­ta­ti­ve ri­guar­dan­ti i prez­zi for­ni­te da di­ver­si part­ner com­mer­cia­li.

5 Le ali­quo­te di da­zio sui ce­rea­li grez­zi de­sti­na­ti all’ali­men­ta­zio­ne uma­na del con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 28 del­le vo­ci di ta­rif­fa 1003.9041, 1004.9021 e 1005.9021 so­no sta­bi­li­te dall’UFAG. Que­st’ul­ti­mo ve­ri­fi­ca men­sil­men­te le ali­quo­te di da­zio e le a­de­gua in ba­se al­la for­mu­la se­con­do l’ar­ti­co­lo 28 ca­po­ver­so 1 let­te­ra b, non ap­pe­na le ali­quo­te di da­zio sui ri­spet­ti­vi ali­men­ti per ani­ma­li con prez­zo so­glia so­no ade­gua­te.15

6 Le ali­quo­te di da­zio sui ce­rea­li tra­sfor­ma­ti de­sti­na­ti all’ali­men­ta­zio­ne uma­na del­le vo­ci di ta­rif­fa 1101, 1102, 1103, 1104 e 1107 so­no sta­bi­li­te dall’UFAG. So­no cal­co­la­te con va­lo­ri di re­sa in ba­se all’im­po­si­zio­ne do­ga­na­le sul­le ri­spet­ti­ve ma­te­rie pri­me dei con­tin­gen­ti do­ga­na­li n. 27 e 28 e mag­gio­ra­te di un sup­ple­men­to mas­si­mo di 20 fran­chi al quin­ta­le. Le ali­quo­te di da­zio sul­le ma­te­rie pri­me e quel­le sui pro­dot­ti tra­sfor­ma­ti so­no ade­gua­te con­tem­po­ra­nea­men­te.16

11 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° gen. 2014 (RU 2013 3931).

12 Il ri­man­do è sta­to ade­gua­to in ap­pli­ca­zio­ne dell’art. 12 cpv. 2 del­la L del 18 giu. 2004 sul­le pub­bli­ca­zio­ni uf­fi­cia­li (RS 170.512), con ef­fet­to dal 1° giu. 2017.

13 RS 531

14 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° lug. 2014 (RU 2013 3931).

15 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° gen. 2014 (RU 2013 3931).

16 In­tro­dot­to dal n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° gen. 2014 (RU 2013 3931).

Art. 7 Sistema dei prezzi soglia 17  

I prez­zi so­glia, i va­lo­ri in­di­ca­ti­vi d’im­por­ta­zio­ne e la fa­scia di flut­tua­zio­ne se­con­do l’ar­ti­co­lo 20 LA­gr non­ché le vo­ci di ta­rif­fa del­le mer­ci, le cui ali­quo­te di da­zio so­no sta­bi­li­te nel si­ste­ma dei prez­zi so­glia, so­no elen­ca­ti nell’al­le­ga­to 1 nu­me­ro 14.

17 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° gen. 2014 (RU 2013 3931).

Art. 8 Prezzo franco dogana svizzera, non tassato  

1 Il prez­zo fran­co do­ga­na sviz­ze­ra, non tas­sa­to, si com­po­ne dei se­guen­ti ele­men­ti:

a.
il prez­zo del pro­dot­to im­por­ta­to; e
b.
i co­sti di tra­spor­to e d’as­si­cu­ra­zio­ne del pro­dot­to agri­co­lo fran­co do­ga­na sviz­ze­ra.

2 L’UFAG sta­bi­li­sce i prez­zi fran­co do­ga­na sviz­ze­ra, non tas­sa­ti, dei pro­dot­ti agri­co­li. Es­si so­no de­ter­mi­na­ti in par­ti­co­la­re sul­la ba­se di in­for­ma­zio­ni bor­si­sti­che e di in­for­ma­zio­ni rap­pre­sen­ta­ti­ve ri­guar­dan­ti i prez­zi for­ni­te da di­ver­si part­ner com­mer­cia­li.

Art. 9 Adeguamento delle aliquote di dazio 18  

L’UFAG ve­ri­fi­ca men­sil­men­te le ali­quo­te di da­zio sui pro­dot­ti agri­co­li con prez­zo so­glia o va­lo­re in­di­ca­ti­vo d’im­por­ta­zio­ne e le ade­gua in ba­se all’evo­lu­zio­ne dei prez­zi fran­co do­ga­na sviz­ze­ra.

18 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2013, in vi­go­re dal 1° gen. 2014 (RU 2013 3931).

Capitolo 3: Contingenti doganali

Sezione 1: Disposizioni generali

Art. 10 Contingenti doganali, contingenti doganali parziali e quantità indicative  

I con­tin­gen­ti do­ga­na­li, i con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li e le quan­ti­tà in­di­ca­ti­ve so­no sta­bi­li­ti nell’al­le­ga­to 3. L’al­le­ga­to 1 in­di­ca in qua­le con­tin­gen­te do­ga­na­le o con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le rien­tra una vo­ce di ta­rif­fa.

Art. 11 Periodo di contingentamento e utilizzo delle quote di contingente  

1 Il pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to è l’an­no ci­vi­le.

2 Una quo­ta di con­tin­gen­te può es­se­re uti­liz­za­ta so­lo en­tro il pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to o en­tro i ter­mi­ni del pe­rio­do di li­be­ra­zio­ne.

3 Le de­ro­ghe al­la nor­ma del ca­po­ver­so 2 so­no di­sci­pli­na­te nell’ar­ti­co­lo 16a dell’or­di­nan­za del 26 no­vem­bre 200319 sul be­stia­me da ma­cel­lo.

Art. 12 Definizioni  

1 Per aven­te di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te do­ga­na­le in­te­ro o par­zia­le (aven­te di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te) si in­ten­de una per­so­na che adem­pie le con­di­zio­ni ge­ne­ra­li e par­ti­co­la­ri per l’at­tri­bu­zio­ne di una quo­ta di con­tin­gen­te.

2 Per ti­to­la­re di una quo­ta di con­tin­gen­te do­ga­na­le in­te­ro o par­zia­le (ti­to­la­re del­la quo­ta di con­tin­gen­te) si in­ten­de una per­so­na al­la qua­le è sta­ta at­tri­bui­ta una quo­ta di con­tin­gen­te.

Art. 13 Condizione generale per l’attribuzione di quote di contingente  

1 Le quo­te di con­tin­gen­te pos­so­no es­se­re at­tri­bui­te a per­so­ne:

a.
con do­mi­ci­lio o se­de sul ter­ri­to­rio do­ga­na­le sviz­ze­ro; e
b.
ti­to­la­ri di un PGI.

2 I ca­si nei qua­li per l’at­tri­bu­zio­ne di una quo­ta di con­tin­gen­te non è ne­ces­sa­rio un PGI so­no di­sci­pli­na­ti nel ca­pi­to­lo 4, nell’al­le­ga­to 1 o nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

Art. 14 Accordo sull’utilizzo di quote di contingente  

1 Il ti­to­la­re di una quo­ta di con­tin­gen­te può ac­cor­dar­si con al­tri aven­ti di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te, af­fin­ché le im­por­ta­zio­ni di pro­dot­ti agri­co­li da par­te de­gli aven­ti di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te sia­no com­pu­ta­te sul­la sua quo­ta di con­tin­gen­te.

2 I di­rit­ti di com­pu­ta­re im­por­ta­zio­ni sul­la quo­ta di con­tin­gen­te do­ga­na­le del ti­to­la­re di una quo­ta di con­tin­gen­te pos­so­no es­se­re ce­du­ti me­dian­te ac­cor­do ad al­tri aven­ti di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te. La ces­sio­ne di di­rit­ti non è con­sen­ti­ta per ac­cor­di con­clu­si pri­ma dell’at­tri­bu­zio­ne del­le quo­te di con­tin­gen­te do­ga­na­le.20

3 Gli ac­cor­di sull’uti­liz­zo di quo­te di con­tin­gen­te espres­se in per­cen­tua­le de­vo­no es­se­re no­ti­fi­ca­ti all’UFAG co­me se­gue:

a.
ac­cor­di con­clu­si do­po l’at­tri­bu­zio­ne: me­dian­te l’ap­pli­ca­zio­ne In­ter­net mes­sa a di­spo­si­zio­ne dall’UFAG, en­tro il ter­mi­ne da es­so im­par­ti­to; l’UFAG può ec­ce­zio­nal­men­te au­to­riz­za­re la no­ti­fi­ca an­che al di fuo­ri del ter­mi­ne che ha im­par­ti­to;
b.
ac­cor­di con­clu­si pri­ma dell’at­tri­bu­zio­ne: per scrit­to all’UFAG en­tro il ter­mi­ne da es­so im­par­ti­to.21

4 Gli ac­cor­di sull’uti­liz­zo di de­ter­mi­na­te quan­ti­tà de­vo­no es­se­re no­ti­fi­ca­ti dal ti­to­la­re del­la quo­ta di con­tin­gen­te me­dian­te l’ap­pli­ca­zio­ne In­ter­net mes­sa a di­spo­si­zio­ne dall’UFAG, al più tar­di il gior­no fe­ria­le pre­ce­den­te la di­chia­ra­zio­ne do­ga­na­le.

5 Per gli ac­cor­di sull’uti­liz­zo di de­ter­mi­na­te quan­ti­tà l’UFAG può con­ce­de­re de­ro­ghe al­la no­ti­fi­ca me­dian­te l’ap­pli­ca­zio­ne In­ter­net, se si trat­ta di ac­cor­di ri­guar­dan­ti quo­te di con­tin­gen­te esi­gue o di sin­go­le di­chia­ra­zio­ni do­ga­na­li op­pu­re se gli ac­cor­di so­no sta­ti con­clu­si pri­ma dell’at­tri­bu­zio­ne del­la quo­ta di con­tin­gen­te. Si­mi­li ac­cor­di de­vo­no es­se­re no­ti­fi­ca­ti per iscrit­to all’UFAG en­tro il ter­mi­ne da es­so im­par­ti­to.

6Nel­la di­chia­ra­zio­ne do­ga­na­le oc­cor­re in­di­ca­re il nu­me­ro di PGI dell’aven­te di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te.

20 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2019, in vi­go­re dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

21 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2019, in vi­go­re dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

Art. 15 Pubblicazione  

1 Le im­por­ta­zio­ni ef­fet­tua­te nel qua­dro dei con­tin­gen­ti so­no pub­bli­ca­te nel rap­por­to con­cer­nen­te le mi­su­re ta­rif­fa­li.

2 So­no pub­bli­ca­ti:

a.
il con­tin­gen­te do­ga­na­le in­te­ro o par­zia­le;
b.
il ti­po di ri­par­ti­zio­ne non­ché gli one­ri e le con­di­zio­ni per l’uti­liz­zo;
c.
il no­me non­ché la se­de o il do­mi­ci­lio dell’im­por­ta­to­re;
d.
le quo­te di con­tin­gen­te;
e.
il ti­po e la quan­ti­tà di pro­dot­ti agri­co­li ef­fet­ti­va­men­te im­por­ta­ti nel qua­dro del­la quo­ta di con­tin­gen­te.

Sezione 2: Vendita all’asta

Art. 16 Bando 22  

L’UFAG pub­bli­ca il ban­do del­la ven­di­ta all’asta sul suo si­to In­ter­net.

22 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2019, in vi­go­re dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

Art. 17 Offerte 23  

1 Le of­fer­te de­vo­no per­ve­ni­re all’UFAG en­tro il ter­mi­ne fis­sa­to nel ban­do me­dian­te l’ap­po­si­to mo­du­lo o es­se­re pre­sen­ta­te me­dian­te l’ap­pli­ca­zio­ne In­ter­net re­sa di­spo­ni­bi­le dall’UFAG.

2 Per la quan­ti­tà og­get­to del ban­do, ogni of­fe­ren­te può pre­sen­ta­re al mas­si­mo cin­que of­fer­te.

3 Non è con­sen­ti­to mo­di­fi­ca­re o ri­ti­ra­re le of­fer­te do­po la sca­den­za del ter­mi­ne di pre­sen­ta­zio­ne.

23 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 18 ott. 2017, in vi­go­re dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Art. 18 Attribuzione  

1 L’at­tri­bu­zio­ne del­le quo­te di con­tin­gen­te av­vie­ne se­con­do l’or­di­ne dei prez­zi of­fer­ti par­ten­do da quel­lo più al­to. Le de­ro­ghe in ba­se al­le quo­te di con­tin­gen­te mas­si­me per at­tri­bu­zio­ne so­no di­sci­pli­na­te nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

2 Se al li­vel­lo più bas­so di prez­zo che può es­se­re pre­so in con­si­de­ra­zio­ne la quan­ti­tà of­fer­ta è su­pe­rio­re a quel­la da at­tri­bui­re, le ri­spet­ti­ve quo­te di con­tin­gen­te so­no ri­dot­te pro­por­zio­nal­men­te. Se ne ri­sul­ta una quo­ta di con­tin­gen­te in­fe­rio­re al­la quan­ti­tà mi­ni­ma con­sen­ti­ta per of­fer­ta, l’of­fe­ren­te può ri­ti­ra­re la sua of­fer­ta.

3 Se la quan­ti­tà di con­tin­gen­te og­get­to del ban­do non è uti­liz­za­ta to­tal­men­te, la quan­ti­tà re­stan­te può:

a.
es­se­re di nuo­vo an­nun­cia­ta agli of­fe­ren­ti me­dian­te cir­co­la­re; op­pu­re
b.24
es­se­re di nuo­vo an­nun­cia­ta sul si­to In­ter­net dell’UFAG.

24 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2019, in vi­go­re dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

Art. 19 Prezzo d’aggiudicazione e termine di pagamento  

1 Il prez­zo d’ag­giu­di­ca­zio­ne cor­ri­spon­de al prez­zo of­fer­to.

2 Il ter­mi­ne di pa­ga­men­to è di 90 gior­ni a con­ta­re dal­la da­ta del­la de­ci­sio­ne.

3 e 4 ...25

5 Le de­ro­ghe so­no di­sci­pli­na­te nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

25 Abro­ga­ti dal n. I dell’O del 28 ott. 2015, con ef­fet­to dal 1° gen. 2016 (RU 2015 4545).

Art. 20 Pubblicazione dell’attribuzione  

L’UFAG pub­bli­ca l’at­tri­bu­zio­ne del­le quo­te di con­tin­gen­te sul suo si­to In­ter­net.

Sezione 3: Prestazione all’interno del Paese

Art. 21  

1 Per pre­sta­zio­ne all’in­ter­no del Pae­se si in­ten­de il ri­ti­ro di pro­dot­ti agri­co­li sviz­ze­ri, di qua­li­tà com­mer­cia­le, du­ran­te un pe­rio­do pre­sta­bi­li­to (pe­rio­do di cal­co­lo). I pro­dot­ti so­no sta­bi­li­ti nel ca­pi­to­lo 4 o nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

2 Una pre­sta­zio­ne all’in­ter­no del Pae­se può es­se­re fat­ta va­le­re so­lo se i pro­dot­ti agri­co­li so­no ri­ti­ra­ti e pa­ga­ti di­ret­ta­men­te al pro­dut­to­re. Le de­ro­ghe so­no di­sci­pli­na­te nel ca­pi­to­lo 4 o nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

3 Le esi­gen­ze qua­li­ta­ti­ve so­no ri­spet­ta­te se i pro­dot­ti agri­co­li adem­pio­no i cri­te­ri qua­li­ta­ti­vi for­mu­la­ti dal­le dit­te e dal­le or­ga­niz­za­zio­ni che l’UFAG ha in­ca­ri­ca­to del­la vi­gi­lan­za.

4 Un pro­dot­to agri­co­lo in­di­ge­no può es­se­re og­get­to una so­la vol­ta di una pre­sta­zio­ne all’in­ter­no del Pae­se.

Sezione 4: Attribuzione in funzione dell’ordine di entrata delle domande di permesso

Art. 22 Presentazione delle domande 26  

1 Se le quo­te di con­tin­gen­te so­no at­tri­bui­te in fun­zio­ne dell’or­di­ne di en­tra­ta del­le do­man­de pres­so l’UFAG, que­st’ul­ti­me pos­so­no es­se­re pre­sen­ta­te se­con­do le se­guen­ti mo­da­li­tà:

a.
a par­ti­re dal pri­mo gior­no fe­ria­le di ot­to­bre pre­ce­den­te l’ini­zio del pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to;
b.
per con­tin­gen­ti do­ga­na­li in­te­ri o par­zia­li sud­di­vi­si in più par­ti e in ca­so di au­men­ti tem­po­ra­nei del con­tin­gen­te: a par­ti­re dal pri­mo gior­no fe­ria­le del ter­zo me­se pre­ce­den­te l’ini­zio del­la li­be­ra­zio­ne.

2 Le de­ro­ghe so­no di­sci­pli­na­te nel ca­pi­to­lo 4, nell’al­le­ga­to 3 o nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

3 Le do­man­de pre­sen­ta­te lo stes­so gior­no so­no con­si­de­ra­te pre­sen­ta­te con­tem­po­ra­nea­men­te.

26 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 18 ott. 2017, in vi­go­re dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Art. 22a Esigenze relative ai richiedenti e alle domande 27  

Le esi­gen­ze re­la­ti­ve ai ri­chie­den­ti e al­le do­man­de so­no di­sci­pli­na­te nel ca­pi­to­lo 4 e nel­le or­di­nan­ze con­cer­nen­ti l’im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti spe­ci­fi­ci.

27 In­tro­dot­to dal n. I dell’O del 18 ott. 2017, in vi­go­re dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Art. 23 Attribuzione nel giorno di esaurimento del contingente doganale 28  

Il gior­no in cui il con­tin­gen­te do­ga­na­le si esau­ri­sce, la quan­ti­tà ri­ma­nen­te è at­tri­bui­ta pro­por­zio­nal­men­te al­le do­man­de pre­sen­ta­te in quel­lo stes­so gior­no.

28 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 18 ott. 2017, in vi­go­re dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Art. 2429  

29 Abro­ga­to dal n. I dell’O del 18 ott. 2017, con ef­fet­to dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Sezione 5: Attribuzione in funzione dell’ordine di accettazione delle dichiarazioni doganali

Art. 25  

Se le quo­te di con­tin­gen­te so­no at­tri­bui­te in fun­zio­ne dell’or­di­ne di ac­cet­ta­zio­ne del­le di­chia­ra­zio­ni do­ga­na­li, la di­chia­ra­zio­ne do­ga­na­le fun­ge da do­man­da di una quo­ta di con­tin­gen­te.

Sezione 6: Rinuncia alla ripartizione di contingenti doganali interi o parziali

Art. 2630  

Se la ri­par­ti­zio­ne di un de­ter­mi­na­to con­tin­gen­te do­ga­na­le in­te­ro o par­zia­le non è di­sci­pli­na­ta, gli aven­ti di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te pos­so­no ef­fet­tua­re ogni im­por­ta­zio­ne all’ali­quo­ta di da­zio del con­tin­gen­te (ADC).

30 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 26 ott. 2016, in vi­go­re dal 1° gen. 2017 (RU 2016 4083).

Capitolo 4: Prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato

Sezione 1: Importazione di animali della specie equina

Art. 27  

1 Le di­spo­si­zio­ni del pre­sen­te ar­ti­co­lo si ap­pli­ca­no agli ani­ma­li del­la spe­cie equi­na del­le vo­ci di ta­rif­fa ri­por­ta­te nell’al­le­ga­to 1 nu­me­ro 1. Es­se non si ap­pli­ca­no agli ani­ma­li da ma­cel­lo, ai ca­val­li sel­va­ti­ci e agli asi­ni sel­va­ti­ci.

2 Le quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 01 (Ani­ma­li del­la spe­cie equi­na) so­no at­tri­bui­te in fun­zio­ne dell’or­di­ne di ac­cet­ta­zio­ne del­la di­chia­ra­zio­ne do­ga­na­le.

2bis Il con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 01 (Ani­ma­li del­la spe­cie equi­na) è sca­glio­na­to in due par­ti e li­be­ra­to se­con­do sca­den­ze. Le par­ti so­no li­be­ra­te co­me se­gue:

a.31
1° gen­na­io–31 di­cem­bre (1a par­te): 3000 ani­ma­li più il nu­me­ro di ani­ma­li sta­bi­li­to in ba­se a un even­tua­le au­men­to del con­tin­gen­te do­ga­na­le con­for­me­men­te all’al­le­ga­to 3 nu­me­ro 1;
b.
1° ot­to­bre–31 di­cem­bre (2a par­te): 822 ani­ma­li.32

3 I pu­le­dri ac­com­pa­gna­ti dal­la giu­men­ta (fi­no all’età di sei me­si) pos­so­no es­se­re im­por­ta­ti all’ADC, sen­za che l’im­por­ta­zio­ne sia com­pu­ta­ta sul con­tin­gen­te do­ga­na­le, se:

a.
la giu­men­ta, gra­vi­da, è sta­ta espor­ta­ta nel qua­dro del re­gi­me di am­mis­sio­ne tem­po­ra­nea; o
b.
il pas­sa­por­to per equi­de di cui all’ar­ti­co­lo 15cdell’or­di­nan­za del 27 giu­gno 199533 sul­le epi­zoo­zie at­te­sta che il pu­le­dro ac­com­pa­gna la ma­dre.

31 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 31 ott. 2018, in vi­go­re dal 1° gen. 2019 (RU 2018 4191).

32 In­tro­dot­to dal n. I dell’O del 28 ott. 2015, in vi­go­re dal 1° gen. 2016 (RU 2015 4545).

33 RS 916.401

Sezione 2: Importazione di cereali, alimenti per animali, paglia e merci dalla cui trasformazione si ottengono alimenti per animali

Art. 28 Determinazione delle aliquote di dazio  

1 L’UFAG cal­co­la le ali­quo­te di da­zio per i pro­dot­ti di cui all’al­le­ga­to 2 co­me se­gue:

a.
per le mer­ci con prez­zo so­glia è de­ter­mi­nan­te la dif­fe­ren­za tra il prez­zo so­glia o il va­lo­re in­di­ca­ti­vo d’im­por­ta­zio­ne da un la­to e la som­ma tra il prez­zo del­la mer­ce fran­co do­ga­na sviz­ze­ra, non tas­sa­to, e il con­tri­bu­to al fon­do di ga­ran­zia (art. 1634 LAP35) dall’al­tro;
b.
per le mer­ci dal­la cui tra­sfor­ma­zio­ne si ot­ten­go­no ali­men­ti per ani­ma­li, l’ali­quo­ta di da­zio di cui al­la let­te­ra a de­ve es­se­re mol­ti­pli­ca­ta per la quo­ta, in per­cen­tua­le, di ali­men­ti per ani­ma­li pro­dot­ta.

2 Con­tem­po­ra­nea­men­te all’ade­gua­men­to del­le ali­quo­te di da­zio di cui al ca­po­ver­so 1, la Di­re­zio­ne ge­ne­ra­le del­le do­ga­ne ade­gua le ali­quo­te di da­zio di cui all’ar­ti­co­lo 14 ca­po­ver­so 3 del­la leg­ge fe­de­ra­le del 18 mar­zo 200536 sul­le do­ga­ne.

3 Per i pro­dot­ti agri­co­li e i pro­dot­ti tra­sfor­ma­ti, il Di­par­ti­men­to fe­de­ra­le dell’eco­no­mia, del­la for­ma­zio­ne e del­la ri­cer­ca (DE­FR)37 può sta­bi­li­re va­lo­ri di re­sa sul­la ba­se del­la lo­ro com­po­si­zio­ne.

4 Per i mi­scu­gli di fo­rag­gi del­le vo­ci di ta­rif­fa 2309.9011, 2309.9081, 2309.9082 e 2309.9089, il DE­FR può pre­ve­de­re che le ali­quo­te di da­zio sia­no sta­bi­li­te sul­la ba­se di ri­cet­te stan­dard.

5 L’UFAG sta­bi­li­sce le ali­quo­te di da­zio sui mi­scu­gli di ce­rea­li per l’ali­men­ta­zio­ne di ani­ma­li in mo­do che cor­ri­spon­da­no all’ali­quo­ta di da­zio più ele­va­ta sui ce­rea­li per l’ali­men­ta­zio­ne di ani­ma­li.

34 Il ri­man­do è sta­to ade­gua­to in ap­pli­ca­zio­ne dell’art. 12 cpv. 2 del­la L del 18 giu. 2004 sul­le pub­bli­ca­zio­ni uf­fi­cia­li (RS 170.512), con ef­fet­to dal 1° giu. 2017.

35 RS 531

36 RS 631.0

37 La de­si­gna­zio­ne dell’uni­tà am­mi­ni­stra­ti­va è sta­ta adat­ta­ta in ap­pli­ca­zio­ne dell’art. 16 cpv. 3 dell’O del 17 nov. 2004 sul­le pub­bli­ca­zio­ni uf­fi­cia­li (RU 20044937), con ef­fet­to dal 1° gen. 2013. Di det­ta mod. è te­nu­to con­to in tut­to il pre­sen­te te­sto.

Art. 29 Importazione di cereali grezzi per l’alimentazione umana  

1 La ri­par­ti­zio­ne del con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 28 (Ce­rea­li grez­zi per l’ali­men­ta­zio­ne uma­na) non è di­sci­pli­na­ta.

2 Nel­la me­dia di un an­no ci­vi­le, i ce­rea­li grez­zi im­por­ta­ti all’ADC de­vo­no es­se­re uti­liz­za­ti per l’ali­men­ta­zio­ne uma­na nel­la mi­su­ra di al­me­no il 15 per cen­to nel ca­so dell’ave­na com­me­sti­bi­le e dell’or­zo com­me­sti­bi­le e di al­me­no il 45 per cen­to nel ca­so del gra­no­tur­co com­me­sti­bi­le.38

3 Chi im­por­ta ce­rea­li grez­zi se­con­do il ca­po­ver­so 2 sot­to­stà al­le di­spo­si­zio­ni sull’im­pe­gno d’im­pie­go di cui agli ar­ti­co­li 51–54 dell’or­di­nan­za del 1° no­vem­bre 200639sul­le do­ga­ne.40

38 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 28 ott. 2015, in vi­go­re dal 1° gen. 2016 (RU 2015 4545).

39 RS 631.01

40 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 28 ott. 2015, in vi­go­re dal 1° gen. 2016 (RU 2015 4545).

Art. 30 Contingente doganale di grano duro  

1 La ri­par­ti­zio­ne del con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 26 (Gra­no du­ro) non è di­sci­pli­na­ta.

2 Nel­la me­dia di un tri­me­stre ci­vi­le, al­me­no il 64 per cen­to del gra­no du­ro im­por­ta­to all’ADC de­ve es­se­re uti­liz­za­to per fab­bri­ca­re pro­dot­ti del­la ma­ci­na­zio­ne. Que­sti ul­ti­mi de­vo­no es­se­re uti­liz­za­ti co­me se­mo­li­no da cu­ci­na per l’ali­men­ta­zio­ne uma­na op­pu­re co­me fri­scel­lo per pro­dur­re pa­ste ali­men­ta­ri; nel­la me­dia di un tri­me­stre ci­vi­le al­me­no il 96 per cen­to del fri­scel­lo de­ve es­se­re uti­liz­za­to a que­sto sco­po.

3 Chi im­por­ta gra­no du­ro se­con­do il ca­po­ver­so 2 sot­to­stà al­le di­spo­si­zio­ni sull’im­pe­gno d’im­pie­go di cui agli ar­ti­co­li 51–54 dell’or­di­nan­za del 1° no­vem­bre 200641 sul­le do­ga­ne.42

41 RS 631.01

42 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 28 ott. 2015, in vi­go­re dal 1° gen. 2016 (RU 2015 4545).

Art.31 Contingente doganale di cereali panificabili  

1 Le quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 27 (Ce­rea­li pa­ni­fi­ca­bi­li) so­no at­tri­bui­te in fun­zio­ne dell’or­di­ne di ac­cet­ta­zio­ne del­la di­chia­ra­zio­ne do­ga­na­le.

2 Il con­tin­gen­te do­ga­na­le è sca­glio­na­to in più par­ti se­con­do l’al­le­ga­to 4 e li­be­ra­to se­con­do sca­den­ze. L’UFAG può mo­di­fi­ca­re nell’al­le­ga­to 4 le quan­ti­tà par­zia­li e i pe­rio­di. Può inol­tre mo­di­fi­ca­re l’ini­zio del pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to af­fin­ché non coin­ci­da con un gior­no fe­sti­vo uf­fi­cia­le, un sa­ba­to o una do­me­ni­ca.

Art.32 Versamento posticipato del dazio  

1 Se al mo­men­to dell’im­por­ta­zio­ne le mer­ci di cui all’al­le­ga­to 1 nu­me­ro 14 non so­no sta­te di­chia­ra­te co­me de­sti­na­te al fo­rag­gia­men­to, nel­la me­dia di ogni an­no ci­vi­le, su 100 chi­lo­gram­mi lor­di di mer­ce im­por­ta­ta pos­so­no es­ser­ne uti­liz­za­ti qua­li fo­rag­gi al mas­si­mo 10; so­no esclu­si da ta­le di­sci­pli­na­men­to i pro­dot­ti tra­sfor­ma­ti per i qua­li il DE­FR ha sta­bi­li­to va­lo­ri di re­sa. Se la quan­ti­tà mas­si­ma è su­pe­ra­ta, sul­la dif­fe­ren­za va ver­sa­ta po­sti­ci­pa­ta­men­te l’ali­quo­ta di da­zio de­ter­mi­nan­te.

2 Se un’azien­da di tra­sfor­ma­zio­ne non ri­spet­ta i va­lo­ri mi­ni­mi di re­sa di cui agli ar­ti­co­li 29 ca­po­ver­so 2 e 30 ca­po­ver­so 2 o non uti­liz­za i pro­dot­ti del­la ma­ci­na­zio­ne con­for­me­men­te all’ar­ti­co­lo 30 ca­po­ver­so 2, sul­la dif­fe­ren­za è per­ce­pi­ta po­sti­ci­pa­ta­men­te l’ali­quo­ta di da­zio fuo­ri con­tin­gen­te (AD­FC) ap­pli­ca­bi­le nel mo­men­to in cui sor­ge l’ob­bli­ga­zio­ne do­ga­na­le. Se ta­le mo­men­to non può es­se­re de­ter­mi­na­to, si ap­pli­ca l’ali­quo­ta di da­zio più ele­va­ta va­li­da nel tri­me­stre in og­get­to.43

3 Se un’azien­da di tra­sfor­ma­zio­ne non ri­spet­ta, per mo­ti­vi qua­li­ta­ti­vi, i va­lo­ri mi­ni­mi di re­sa di cui all’ar­ti­co­lo 30 ca­po­ver­so 2, sul­la dif­fe­ren­za è per­ce­pi­ta po­sti­ci­pa­ta­men­te l’ali­quo­ta di da­zio del­la vo­ce di ta­rif­fa 1101.0059 ap­pli­ca­bi­le nel mo­men­to in cui sor­ge l’ob­bli­ga­zio­ne do­ga­na­le. Se ta­le mo­men­to non può es­se­re de­ter­mi­na­to, si ap­pli­ca l’ali­quo­ta di da­zio più ele­va­ta va­li­da nel tri­me­stre in og­get­to.

4 L’AFD de­ci­de in me­ri­to al ver­sa­men­to po­sti­ci­pa­to sul­la ba­se del­le no­ti­fi­che del­le azien­de di tra­sfor­ma­zio­ne o dei con­trol­li che vi ha ef­fet­tua­to.

43 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 28 ott. 2015, in vi­go­re dal 1° gen. 2016 (RU 2015 4545).

Art.33 Riduzione del versamento posticipato  

Se la tra­sfor­ma­zio­ne ge­ne­ra un mi­nor va­lo­re, il ver­sa­men­to po­sti­ci­pa­to è ri­dot­to in fun­zio­ne del mi­nor va­lo­re dell’ali­men­to per ani­ma­li.

Sezione 3: Importazione di latte e latticini, nonché di caseine e caseinati

Art. 34 Campo d’applicazione  

Le di­spo­si­zio­ni del­la pre­sen­te se­zio­ne si ap­pli­ca­no:

a.
al lat­te e ai lat­ti­ci­ni del­le vo­ci di ta­rif­fa di cui all’al­le­ga­to 1 nu­me­ro 4;
b.
al­la ca­sei­na, ai ca­sei­na­ti e agli al­tri de­ri­va­ti del­la ca­sei­na non­ché al­le col­le a ba­se di ca­sei­na del­le vo­ci di ta­rif­fa di cui all’al­le­ga­to 1 nu­me­ro 4.
Art. 35 Attribuzione delle quote del contingente doganale parziale  

1 Le quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.1 so­no at­tri­bui­te agli aven­ti di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te con­for­me­men­te al re­go­la­men­to del 22 di­cem­bre 193344 con­cer­nen­te le im­por­ta­zio­ni in Sviz­ze­ra dei pro­dot­ti del­le zo­ne fran­che.

2 Il con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.2 è mes­so all’asta in due par­ti; la pri­ma, pa­ri a 100 ton­nel­la­te, da im­por­ta­re du­ran­te l’in­te­ro pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to e la se­con­da, pa­ri a 200 ton­nel­la­te, da im­por­ta­re du­ran­te il se­con­do se­me­stre del pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to.

3 Le quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.3 so­no at­tri­bui­te in fun­zio­ne dell’or­di­ne di en­tra­ta del­le do­man­de.45

4 Il con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.4, pa­ri a 100 ton­nel­la­te, è mes­so all’asta. Nell’am­bi­to del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.4 il bur­ro può es­se­re im­por­ta­to sol­tan­to in gran­di re­ci­pien­ti con una ca­pa­ci­tà di al­me­no 25 chi­lo­gram­mi.

5 Le quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.5 so­no at­tri­bui­te in fun­zio­ne dell’or­di­ne di ac­cet­ta­zio­ne del­la di­chia­ra­zio­ne do­ga­na­le.

6 La ri­par­ti­zio­ne del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.6 non è di­sci­pli­na­ta.

7 La ri­par­ti­zio­ne del con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 08 non è di­sci­pli­na­ta.

44 RS 0.631.256.934.953

45 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 18 ott. 2017, in vi­go­re dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Art. 35a Importazione di merci del contingente doganale parziale
n. 07.3
46  

1 So­no at­tri­bui­te quo­te del con­tin­gen­te sol­tan­to a per­so­ne mu­ni­te di nu­me­ro d’iden­ti­fi­ca­zio­ne del­le im­pre­se (IDI).

2 200 ton­nel­la­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le so­no at­tri­bui­te a ri­chie­den­ti i qua­li pos­so­no com­pro­va­re che nei 12 me­si pre­ce­den­ti la pre­sen­ta­zio­ne del­la do­man­da han­no im­por­ta­to per pro­prio con­to mer­ci del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.3 con un pe­so lor­do di al­me­no 100 chi­lo­gram­mi all’AD­FC o all’ADC. So­no con­si­de­ra­te pro­ve le co­pie del­le di­chia­ra­zio­ni do­ga­na­li nel­le qua­li il ri­chie­den­te è in­di­ca­to qua­le im­por­ta­to­re.

3 10 ton­nel­la­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le so­no ri­ser­va­te a ri­chie­den­ti ai qua­li ne­gli ul­ti­mi tre pe­rio­di di con­tin­gen­ta­men­to non è sta­ta at­tri­bui­ta al­cu­na quo­ta e che non han­no inol­tra­to al­cu­na do­man­da di cui al ca­po­ver­so 2. Que­sti ri­chie­den­ti ri­ce­vo­no una quo­ta mas­si­ma pa­ri a 1000 chi­lo­gram­mi lor­di all’an­no. Es­si non pos­so­no ce­de­re le lo­ro quo­te con ac­cor­di sull’uti­liz­zo giu­sta l’ar­ti­co­lo 14.

4 I pro­dot­ti im­por­ta­ti nell’am­bi­to del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.3 pos­so­no es­se­re uti­liz­za­ti esclu­si­va­men­te per l’ali­men­ta­zio­ne uma­na.

46 In­tro­dot­to dal n. I dell’O del 18 ott. 2017, in vi­go­re dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Art. 36 Aumento del contingente doganale parziale
n. 07.4
47  

In ca­so di in­suf­fi­cien­te ap­prov­vi­gio­na­men­to del mer­ca­to in­di­ge­no, l’UFAG può au­men­ta­re tem­po­ra­nea­men­te il con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 07.4 do­po aver sen­ti­to le cer­chie in­te­res­sa­te.

47 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O dell’11 nov. 2020, in vi­go­re dal 1° gen. 2021 (RU 2020 5521).

Sezione 4: Importazione di patate e prodotti a base di patate48

48 Nuovo testo giusta il n. I dell’O del 26 ott. 2016, in vigore dal 1° gen. 2017, gli art. 40 cpv. 3, 4, 5e 41cpv. 1 lett. c entrano in vigore il 1° gen. 2018 (RU 2016 4083).

Art. 36a Contingenti doganali parziali del contingente doganale
n. 14
49  

1 Il con­tin­gen­te do­ga­na­le n. 14 per pa­ta­te e pro­dot­ti a ba­se di pa­ta­te è sud­di­vi­so nei se­guen­ti con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li:

a.
con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.1 (Pa­ta­te da se­mi­na);
b.
con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.2 (Pa­ta­te de­sti­na­te al­la va­lo­riz­za­zio­ne);
c.
con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.3 (Pa­ta­te da ta­vo­la);
d
con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.4 (Pro­dot­ti a ba­se di pa­ta­te).

2 L’as­se­gna­zio­ne del­le vo­ci di ta­rif­fa ai sin­go­li con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li è di­sci­pli­na­ta nell’al­le­ga­to 1 nu­me­ro 9.

49 In­tro­dot­to dal n. I dell’O dell’11 nov. 2020, in vi­go­re dal 1° gen. 2021 (RU 2020 5521).

Art. 37 Categorie di merce del contingente doganale parziale
n.
14.4 (Prodotti a base di patate)
 

1 Do­po aver sen­ti­to le cer­chie in­te­res­sa­te e sul­la ba­se del­la si­tua­zio­ne del mer­ca­to, l’UFAG sud­di­vi­de la quan­ti­tà to­ta­le del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.4 fra le sin­go­le ca­te­go­rie di mer­ce.

2 Sud­di­vi­de il con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.4 (Pro­dot­ti a ba­se di pa­ta­te) nel­le se­guen­ti ca­te­go­rie di mer­ce:

a.
pro­dot­ti se­mi­la­vo­ra­ti per la fab­bri­ca­zio­ne di pro­dot­ti del­le vo­ci di ta­rif­fa 2103.9000 e 2104.1000;
b.
al­tri pro­dot­ti se­mi­la­vo­ra­ti;
c.
pro­dot­ti fi­ni­ti.

3 L’as­se­gna­zio­ne del­le vo­ci di ta­rif­fa al­le sin­go­le ca­te­go­rie di mer­ce del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.4 è di­sci­pli­na­ta nell’al­le­ga­to 1 nu­me­ro 9.

Art. 38 Liberazione dei contingenti doganali parziali  

L’UFAG sta­bi­li­sce i pe­rio­di nei qua­li le quo­te dei con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li n.14.1 (Pa­ta­te da se­mi­na), n. 14.2 (Pa­ta­te de­sti­na­te al­la va­lo­riz­za­zio­ne) e n. 14.3 (Pa­ta­te da ta­vo­la) pos­so­no es­se­re uti­liz­za­te.

Art. 39 Aumento dei contingenti doganali parziali  

In ca­so di in­suf­fi­cien­te ap­prov­vi­gio­na­men­to del mer­ca­to in­di­ge­no, l’UFAG può au­men­ta­re tem­po­ra­nea­men­te i con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li n. 14.1 a 14.4 do­po aver sen­ti­to le cer­chie in­te­res­sa­te.

Art. 40 Quote dei contingenti doganali parziali  

1 Le quo­te dei con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li n. 14.1 (Pa­ta­te da se­mi­na) e n. 14.2 (Pa­ta­te de­sti­na­te al­la va­lo­riz­za­zio­ne) e i lo­ro au­men­ti tem­po­ra­nei so­no at­tri­bui­ti in per­cen­tua­le in fun­zio­ne del­la pre­sta­zio­ne all’in­ter­no del Pae­se del­le sin­go­le per­so­ne ri­spet­to al­le pre­sta­zio­ni com­ples­si­ve fat­te va­le­re di di­rit­to.

2 L’UFAG at­tri­bui­sce una quo­ta dei con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li n. 14.1 e n. 14.2 esclu­si­va­men­te a per­so­ne la cui pre­sta­zio­ne all’in­ter­no del Pae­se su­pe­ra 100 ton­nel­la­te.

3 Le quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.3 (Pa­ta­te da ta­vo­la) so­no ri­par­ti­te nel se­guen­te mo­do:

a.
3250 ton­nel­la­te so­no mes­se all’asta;
b.
3250 ton­nel­la­te so­no at­tri­bui­te in fun­zio­ne del­le quo­te di mer­ca­to de­gli aven­ti di­rit­to.

4 Au­men­ti tem­po­ra­nei del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.3 (Pa­ta­te da ta­vo­la) so­no at­tri­bui­ti in fun­zio­ne del­le quo­te di mer­ca­to de­gli aven­ti di­rit­to.

5 La quo­ta di mer­ca­to di un aven­te di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te è la sua quo­ta per­cen­tua­le ri­spet­to al­la som­ma dei quan­ti­ta­ti­vi im­por­ta­ti all’ADC e all’AD­FC e del­le pre­sta­zio­ni all’in­ter­no del Pae­se le­git­ti­ma­men­te fat­te va­le­re da tut­ti gli aven­ti di­rit­to a una quo­ta di con­tin­gen­te du­ran­te il pe­rio­do di cal­co­lo se­con­do l’ar­ti­co­lo 41 ca­po­ver­so 2.50

6 Le quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.4 (Pro­dot­ti a ba­se di pa­ta­te) so­no mes­se all’asta. Per i pro­dot­ti se­mi­la­vo­ra­ti di cui all’ar­ti­co­lo 37 ca­po­ver­so 2 let­te­ra a, han­no di­rit­to a quo­te del con­tin­gen­te do­ga­na­le sol­tan­to le per­so­ne che tra­sfor­ma­no que­sti pro­dot­ti nel­la lo­ro azien­da.

50 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O dell’11 nov. 2020, in vi­go­re dal 1° gen. 2021 (RU 2020 5521).

Art. 41 Prestazione all’interno del Paese  

1 Per pre­sta­zio­ne all’in­ter­no del Pae­se si in­ten­de:

a.
per il con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n.14.1 (Pa­ta­te da se­mi­na): la quan­ti­tà di pa­ta­te da se­mi­na in­di­ge­ne che le or­ga­niz­za­zio­ni di mol­ti­pli­ca­zio­ne han­no com­pe­ra­to di­ret­ta­men­te dai pro­dut­to­ri di se­men­ti du­ran­te il pe­rio­do di cal­co­lo;
b.
per il con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.2 (Pa­ta­te de­sti­na­te al­la va­lo­riz­za­zio­ne): la quan­ti­tà di pa­ta­te de­sti­na­te al­la va­lo­riz­za­zio­ne che le azien­de di va­lo­riz­za­zio­ne han­no ri­ti­ra­to du­ran­te il pe­rio­do di cal­co­lo da pro­dut­to­ri in­di­ge­ni ai fi­ni del­la va­lo­riz­za­zio­ne;
c.
per il con­tin­gen­te do­ga­na­le par­zia­le n. 14.3 (Pa­ta­te da ta­vo­la): la quan­ti­tà di pa­ta­te da ta­vo­la ri­ti­ra­te e pa­ga­te di­ret­ta­men­te pres­so i pro­dut­to­ri in­di­ge­ni.

2 Per pe­rio­do di cal­co­lo si in­ten­de il pe­rio­do fra il di­ciot­te­si­mo (lu­glio) e il set­ti­mo me­se (giu­gno) pre­ce­den­ti il re­la­ti­vo pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to.

Art. 42 Domande 51  

Le do­man­de di quo­te dei con­tin­gen­ti do­ga­na­li par­zia­li n. 14.1 (Pa­ta­te da se­mi­na), n. 14.2 (Pa­ta­te de­sti­na­te al­la va­lo­riz­za­zio­ne) e n. 14.3 (Pa­ta­te da ta­vo­la) de­vo­no per­ve­ni­re en­tro l’ul­ti­mo gior­no fe­ria­le di set­tem­bre pre­ce­den­te l’ini­zio del pe­rio­do di con­tin­gen­ta­men­to.

51 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 23 ott. 2019, in vi­go­re dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

Art. 43  

Abro­ga­to

Capitolo 5: Deroghe all’obbligo del permesso d’importazione, margini di tolleranza

Sezione 1: Prodotti agricoli senza contingente doganale

Art. 44 Deroghe nel traffico commerciale 52  

I pro­dot­ti agri­co­li per i qua­li non esi­ste un con­tin­gen­te do­ga­na­le se­con­do l’al­le­ga­to 3 pos­so­no es­se­re im­por­ta­ti sen­za PGI fi­no a 20 chi­lo­gram­mi lor­di.

52 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 18 ott. 2017, in vi­go­re dal 1° gen. 2018 (RU 2017 6107).

Art. 45 Deroghe nel traffico turistico 53  

Le mer­ci del traf­fi­co tu­ri­sti­co ai sen­si dell’ar­ti­co­lo 16 ca­po­ver­so 2 del­la leg­ge del 18 mar­zo 200554 sul­le do­ga­ne pos­so­no es­se­re im­por­ta­te sen­za PGI.

53 Nuo­vo te­sto giu­sta l’all. dell’O del 2 apr. 2014, in vi­go­re dal 1° lug. 2014 (RU 2014 979).

54 RS 631.0

Sezione 2: Prodotti agricoli con contingente doganale

Art. 46 Deroghe nel traffico commerciale  

1 I pro­dot­ti agri­co­li per i qua­li esi­ste un con­tin­gen­te do­ga­na­le se­con­do l’al­le­ga­to 3 pos­so­no es­se­re im­por­ta­ti sen­za PGI al di fuo­ri del con­tin­gen­te do­ga­na­le fi­no a 20 chi­lo­gram­mi lor­di.

2 Per im­por­ta­zio­ni uni­che in quan­ti­tà esi­gue e in con­di­zio­ni par­ti­co­la­ri, se­gna­ta­men­te in oc­ca­sio­ne di fie­re o ma­ni­fe­sta­zio­ni si­mi­li, non­ché im­por­ta­zio­ni per l’am­mis­sio­ne tem­po­ra­nea a sco­pi spe­ri­men­ta­li, su do­man­da l’UFAG può:

a.
esen­ta­re dall’ob­bli­go di PGI sen­za li­mi­ta­zio­ni quan­ti­ta­ti­ve;
b.
au­to­riz­za­re l’im­por­ta­zio­ne all’ADC.

3 Le im­por­ta­zio­ni di cui al ca­po­ver­so 2 non so­no com­pu­ta­te sul con­tin­gen­te do­ga­na­le da ri­par­ti­re.

4 D’in­te­sa con l’AFD, l’UFAG può de­le­ga­re agli uf­fi­ci do­ga­na­li, in­te­ra­men­te o par­zial­men­te, la com­pe­ten­za di con­ce­de­re per­mes­si se­con­do il ca­po­ver­so 2.

Art. 47 Deroghe nel traffico turistico 55  

1 I pro­dot­ti agri­co­li per i qua­li esi­ste un con­tin­gen­te do­ga­na­le di cui all’al­le­ga­to 3 pos­so­no es­se­re im­por­ta­ti sen­za PGI se si trat­ta di mer­ci del traf­fi­co tu­ri­sti­co ai sen­si dell’ar­ti­co­lo 16 ca­po­ver­so 2 del­la leg­ge del 18 mar­zo 200556 sul­le do­ga­ne.

2 Le im­por­ta­zio­ni se­con­do il ca­po­ver­so 1 non so­no com­pu­ta­te sul con­tin­gen­te do­ga­na­le da ri­par­ti­re.

55 Nuo­vo te­sto giu­sta l’all. dell’O del 2 apr. 2014, in vi­go­re dal 1° lug. 2014 (RU 2014 979).

56 RS 631.0

Art. 4857  

57 Abro­ga­to dall’all. dell’O del 2 apr. 2014, con ef­fet­to dal 1° lug. 2014 (RU 2014 979).

Capitolo 6: Rilevazione dei dati, tasse e provvedimenti di salvaguardia

Art. 49 Rilevazione dei dati necessari  

1 Nel­la mi­su­ra in cui l’ap­pli­ca­zio­ne del­la nor­ma­ti­va in ma­te­ria di im­por­ta­zio­ne di pro­dot­ti agri­co­li o il ri­spet­to di im­pe­gni in­ter­na­zio­na­li lo ri­chie­da­no, pro­dut­to­ri, spe­di­zio­nie­ri, ma­gaz­zi­nie­ri, ad­det­ti al­la tra­sfor­ma­zio­ne, com­mer­cian­ti, gros­si­sti, det­ta­glian­ti, im­por­ta­to­ri, mit­ten­ti del­la mer­ce, le lo­ro or­ga­niz­za­zio­ni non­ché gli uf­fi­ci cen­tra­li pos­so­no es­se­re con­sul­ta­ti per la ri­le­va­zio­ne e la no­ti­fi­ca di da­ti re­la­ti­vi al­la si­tua­zio­ne del mer­ca­to.

2 I da­ti de­vo­no cor­ri­spon­de­re al­la real­tà dei fat­ti al mo­men­to del­la ri­le­va­zio­ne ed es­se­re ve­ri­fi­ca­bi­li da par­te dei ser­vi­zi in­ca­ri­ca­ti dell’ese­cu­zio­ne dei prov­ve­di­men­ti.

Art. 50 Obbligo di versare le tasse e aliquote delle tasse 58  

Le im­por­ta­zio­ni con PGI sot­to­stan­no al ver­sa­men­to di una tas­sa. Si ap­pli­ca­no le ali­quo­te del­le tas­se di cui all’al­le­ga­to 6.

58 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 30 nov. 2018, in vi­go­re dal 1° gen. 2019 (RU 2018 4693).

Art. 51 Provvedimenti di salvaguardia  

1 D’in­te­sa con il Di­par­ti­men­to fe­de­ra­le del­le fi­nan­ze (AFD), il DE­FR adot­ta i prov­ve­di­men­ti or­ga­niz­za­ti­vi ne­ces­sa­ri per un’ap­pli­ca­zio­ne tem­pe­sti­va ed ef­fi­ca­ce del­le clau­so­le di sal­va­guar­dia pre­vi­ste da ac­cor­di in­ter­na­zio­na­li nel set­to­re agri­co­lo.

2 Se l’ap­pli­ca­zio­ne è ur­gen­te ed è im­pos­si­bi­le at­ten­de­re la de­ci­sio­ne del Con­si­glio fe­de­ra­le, il DE­FR de­ci­de dell’ap­pli­ca­zio­ne.

3 Se si de­ve sup­por­re che tut­te le re­la­ti­ve con­di­zio­ni sia­no sod­di­sfat­te, è pos­si­bi­le ri­cor­re­re al­le clau­so­le di sal­va­guar­dia in via ec­ce­zio­na­le an­che se tut­te le in­for­ma­zio­ni re­la­ti­ve all’ac­ces­so al mer­ca­to ef­fet­ti­va­men­te ac­cor­da­to e i da­ti sta­ti­sti­ci ne­ces­sa­ri non so­no an­co­ra di­spo­ni­bi­li o va­lu­ta­ti in­te­gral­men­te. Se man­ca­no le ba­si sta­ti­sti­che ri­guar­dan­ti una vo­ce di ta­rif­fa si pos­so­no uti­liz­za­re da­ti re­la­ti­vi a pro­dot­ti agri­co­li ana­lo­ghi.

4 Per i pro­dot­ti agri­co­li de­pe­ri­bi­li e di sta­gio­ne pos­so­no es­se­re ap­pli­ca­ti pe­rio­di di cal­co­lo più bre­vi.

Capitolo 7: Disposizioni finali

Art. 52 Esecuzione  

1 L’UFAG ese­gue la pre­sen­te or­di­nan­za, sem­pre che al­tre au­to­ri­tà non ne sia­no in­ca­ri­ca­te.

2 L’AFD ese­gue la pre­sen­te or­di­nan­za al­la fron­tie­ra e met­te a di­spo­si­zio­ne dell’UFAG i da­ti con­cer­nen­ti le quan­ti­tà di pro­dot­ti agri­co­li im­por­ta­te.

Art. 53 Abrogazione e modifica del diritto vigente  

1 L’or­di­nan­za del 7 di­cem­bre 199859 sul­le im­por­ta­zio­ni agri­co­le è abro­ga­ta.

2 La mo­di­fi­ca del di­rit­to vi­gen­te è di­sci­pli­na­ta nell’al­le­ga­to 7.

59 [RU 1998 3125, 1999 3628, 20003842838, 2001 2992091all. n. 14 2583, 2002 1482178925063486, 2003529all. n. 6 5397, 2004 3055, 2005 503all. n. 5, 2006 867all. n. 5 889 2507 2995 all. 4 n. II 11 4845, 20071469all. 4 n. 49 2327 3417 n. III 2 4477 n. IV 62 4631 4971 6225, 2008 35593817, 2009 126525855871, 2010 727232335655539, 2011239543894463477353135317].

Art. 5460  

60 Abro­ga­to dal n. I dell’O del 23 ott. 2019, con ef­fet­to dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

Art. 54a61  

61 In­tro­dot­to dal n. I dell’O del 26 ott. 2016 (RU 2016 4083). Abro­ga­to dal n. I dell’O del 23 ott. 2019, con ef­fet­to dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

Art. 54b62  

62 In­tro­dot­to dal n. I dell’O del 18 ott. 2017 (RU 2017 6107). Abro­ga­to dal n. I dell’O del 23 ott. 2019, con ef­fet­to dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

Art. 54c63  

63 In­tro­dot­to dal n. I 1 dell’O CO­VID-19 agri­col­tu­ra del 1° apr. 2020, in vi­go­re dal 2 apr. 2020 al 1° ott. 2020 (RU 2020 1141).

Art. 55 Entrata in vigore e scadenza  

1 La pre­sen­te or­di­nan­za en­tra in vi­go­re il 1° gen­na­io 2012.

2 L’ar­ti­co­lo 3664 ha ef­fet­to si­no al 31 di­cem­bre 2018.65

64 Que­sto art. ha un nuo­vo te­sto (RU 2020 5521).

65 Nuo­vo te­sto giu­sta il n. I dell’O del 26 ott. 2016, in vi­go­re dal 1° gen. 2017 (RU 2016 4083).

Allegato 1 66

66 Aggiornato dal n. II cpv. 1 dell’O del 23 ott. 2013 (RU 2013 3931), dall’all. dell’O del 2 apr. 2014 (RU 2014 9791201), dal n. II dell’O del 29 ott. 2014 (RU 2014 4001), dall’all. 3 n. 11 dell’O del 10 giu. 2016 concernente la modifica della tariffa doganale (RU 2016 2445), dal n. I dell’O del DEFR del 16 set. 2016 (RU 2016 3319), dal n. II dell’O del 26 ott. 2016 (RU 2016 4083), dal n. I dell’O dell’UFAG del 19 mag. 2017 (RU 2017 3235), dal n. I dell’O del DEFR del 9 giu. 2017 (RU 2017 3499), dai n. II delle O del 18 ott. 2017 (RU 2017 6107), del 31 ott. 2018 (RU 2018 4191), del 30 nov. 2018 (RU 2018 4693), del 23 ott. 2019 (RU 2019 3617), dal n. I dell’O dell’UFAG del 18 set. 2020 (RU 2020 3869), dall’all. 2 n. 2 dell’O del 26 ago. 2020 (RU 2020 3749) e dal n. II cpv. 1 dell’O dell’11 nov. 2020, in vigore dal 1° gen. 2021 (RU 2020 5521).

(art. 1 cpv. 1, 4, 5 cpv. 1, 7, 10, 13 cpv. 2, 27 cpv. 1, 32 cpv. 1, 34 e 37 cpv. 3)

Elenco delle aliquote di dazio applicabili all’importazione di prodotti agricoli con indicazione dell’obbligo di PGI, dei valori indicativi d’importazione e dell’assegnazione alle prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato, ai gruppi dei prezzi soglia e ai contingenti doganali interi o parziali

1. Disciplinamento del mercato: animali della specie equina

Per l’importazione degli animali della specie equina di seguito elencati non è necessario un PGI.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’ar­ti­colo 27.

Il contingente doganale è attribuito in funzione dell’ordine di accettazione delle dichiarazioni doganali.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per capo
[1](CHF)

Contingente doganale (n.)

0101.2110

01

0101.2190

0101.2991

01

0101.2995

0101.2996

2250.00

0101.2997

900.00

0101.3011

01

0101.3019

0101.3095

01

0101.3096

0101.9093

01

0101.9099

2. Disciplinamento del mercato: animali da allevamento e da reddito, nonché sperma di bovini

Per l’importazione degli animali di seguito elencati e di sperma di bovini è neces­sario un PGI. Le deroghe sono disciplinate nell’articolo 31 dell’ordinanza del 31 ottobre 2012 sull’allevamento di animali (OAlle; RS 916.310).

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato come la ripartizione dei contingenti doganali sono contenute nell’OAlle.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio[1](CHF)

Numero di capi/dosi senza obbligo di PGI

Contingente doganale (parziale) (n.)

per capo:

0102.2110

0

02

0102.2191

1500.00

0

0102.2199

1500.00

0

0102.2991

0

02

0102.2999

0

0102.3110

0

02

0102.3190

1500.00

0

0102.3991

0

02

0102.3999

0

0102.9092

0

02

0102.9098

0

0103.1010

0

03

0103.1090

1000.00

0

0103.9110

33.00

0

03

0103.9210

10.00

0

03

0104.1010

5.00

0

04.1

0104.2010

3.00

0

04.2

per dose/unità di applicazione:

0511.1010

0

12

0511.1090

0

3. Disciplinamento del mercato: animali da macello, carni di animali delle specie bovina, equina, ovina, caprina e suina, nonché pollame

Per l’importazione degli animali e dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe sono indicate nelle colonne 3 e 5.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato come la ripartizione dei contingenti doganali parziali e la suddivisione delle categorie di carne e di prodotti carnei sono contenute nell’ordinanza del 26 novembre 2003 sul bestiame da macello (OBM; RS 916.341).

La carne e i prodotti carnei di cinghiale come pure gli alimenti dietetici e per bambini non rientrano nel campo d’applicazione dell’OBM. Non sottostanno all’obbligo di PGI né sono computati sul contingente doganale. Le voci di tariffa nelle quali possono venir classificati questi prodotti sono contrassegnate, nella colonna 5, con l’informazione complementare [3-4].

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

[3–1] Il contingente doganale n. 06.3 è compreso nel contingente doganale preferenziale 301 secondo l’ordinanza 18 giungo 2008 sul libero scambio 1 (RS 632.421.0).

[3–2] Il contingente doganale n. 05.1 è compreso nel contingente doganale preferenziale 102 secondo l’ordinanza del 18 giungo 2008 sul libero scambio 1.

[3–3] Esclusi dall’obbligo di PGI e dal computo sul contingente doganale: alimenti dietetici e per bambini.

[3–4] Esclusi dall’obbligo di PGI e dal computo sul contingente doganale: carne e prodotti carnei di cinghiale, nonché alimenti dietetici e per bambini.

[3–5] Non rientra nel campo d’applicazione dell’OBM.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio [1](CHF)

Numero di capi/kg lordi senza obbligo di PGI

Contingente doganale (parziale) (n.)

Informazioni complementari

per capo:

0101.2911

0

05.7

0101.2919

0

0102.2911

0

05.7

0102.2919

0

0102.3911

0

05.7

0102.3919

0

0102.9012

0

05.7

0102.9018

0

0103.9120

0

06.4

0103.9190

0

0103.9220

0

06.4

0103.9290

0

0104.1020

0

05.7

0104.1090

0

0104.2020

0

05.7

0104.2090

0

per 100 kg lordi:

0201.1011

0

05

ex 0201.1011

0

05.3

ex 0201.1011

0

05.5

ex 0201.1011

0

05.7

ex 0201.1011

0

05.712

0201.1019

20

0201.1091

69.00

0

05

ex 0201.1091

0

05.3

ex 0201.1091

0

05.5

ex 0201.1091

0

05.7

ex 0201.1091

0

05.712

0201.1099

20

0201.2011

109.00

0

05

ex 0201.2011

0

05.3

ex 0201.2011

0

05.5

ex 0201.2011

0

05.7

ex 0201.2011

0

05.712

0201.2019

20

0201.2091

159.00

0

05

ex 0201.2091

0

05.3

ex 0201.2091

0

05.5

ex 0201.2091

0

05.7

ex 0201.2091

0

05.711

ex 0201.2091

0

05.712

ex 0201.2091

0

05.713

0201.2099

20

0201.3011

109.00

0

05

ex 0201.3011

0

05.3

ex 0201.3011

0

05.5

ex 0201.3011

0

05.7

ex 0201.3011

0

05.712

0201.3019

20

0201.3091

159.00

0

05

ex 0201.3091

0

05.3

ex 0201.3091

0

05.5

ex 0201.3091

0

05.7

ex 0201.3091

0

05.711

ex 0201.3091

0

05.712

ex 0201.3091

0

05.713

0201.3099

20

0202.1011

0

05

ex 0202.1011

0

05.3

ex 0202.1011

0

05.5

ex 0202.1011

0

05.7

ex 0202.1011

0

05.712

0202.1019

20

0202.1091

69.00

0

05

ex 0202.1091

0

05.3

ex 0202.1091

0

05.5

ex 0202.1091

0

05.7

ex 0202.1091

0

05.712

0202.1099

20

0202.2011

109.00

0

05

ex 0202.2011

0

05.3

ex 0202.2011

0

05.5

ex 0202.2011

0

05.7

ex 0202.2011

0

05.712

0202.2019

20

0202.2091

159.00

0

05

ex 0202.2091

0

05.3

ex 0202.2091

0

05.5

ex 0202.2091

0

05.7

ex 0202.2091

0

05.711

ex 0202.2091

0

05.712

ex 0202.2091

0

05.713

0202.2099

20

0202.3011

109.00

0

05

ex 0202.3011

0

05.3

ex 0202.3011

0

05.5

ex 0202.3011

0

05.7

ex 0202.3011

0

05.712

0202.3019

20

0202.3091

109.00

0

05

ex 0202.3091

0

05.3

ex 0202.3091

0

05.5

ex 0202.3091

0

05.7

ex 0202.3091

0

05.711

ex 0202.3091

0

05.712

ex 0202.3091

0

05.713

0202.3099

20

0203.1191

0

06.4

0203.1199

20

0203.1291

0

06.4

0203.1299

20

0203.1981

0

06.4

0203.1991

20

0203.1999

20

0203.2191

0

06.4

0203.2199

20

0203.2291

0

06.4

0203.2299

20

0203.2981

0

06.4

0203.2991

20

0203.2999

20

0204.1010

0

05

ex 0204.1010

0

05.4

ex 0204.1010

0

05.6

ex 0204.1010

0

05.7

ex 0204.1010

0

05.72

0204.1090

20

0204.2110

0

05

ex 0204.2110

0

05.4

ex 0204.2110

0

05.6

ex 0204.2110

0

05.7

ex 0204.2110

0

05.72

0204.2190

20

0204.2210

0

05

ex 0204.2210

0

05.4

ex 0204.2210

0

05.6

ex 0204.2210

0

05.7

ex 0204.2210

0

05.72

0204.2290

20

0204.2310

0

05

ex 0204.2310

0

05.4

ex 0204.2310

0

05.6

ex 0204.2310

0

05.7

ex 0204.2310

0

05.72

0204.2390

20

0204.3010

0

05

ex 0204.3010

0

05.4

ex 0204.3010

0

05.6

ex 0204.3010

0

05.7

ex 0204.3010

0

05.72

0204.3090

20

0204.4110

0

05

ex 0204.4110

0

05.4

ex 0204.4110

0

05.6

ex 0204.4110

0

05.7

ex 0204.4110

0

05.72

0204.4190

20

0204.4210

0

05

ex 0204.4210

0

05.4

ex 0204.4210

0

05.6

ex 0204.4210

0

05.7

ex 0204.4210

0

05.72

0204.4290

20

0204.4310

0

05

ex 0204.4310

0

05.4

ex 0204.4310

0

05.6

ex 0204.4310

0

05.7

ex 0204.4310

0

05.72

0204.4390

20

0204.5010

0

05.7

0204.5090

20

0205.0010

0

05.73

0205.0090

20

0206.1011

79.00

0

05

ex 0206.1011

0

05.3

ex 0206.1011

0

05.5

ex 0206.1011

0

05.7

ex 0206.1011

0

05.713

0206.1019

20

0206.1021

0

05

ex 0206.1021

0

05.3

ex 0206.1021

0

05.5

ex 0206.1021

0

05.7

0206.1029

20

0206.1091

109.00

0

05

ex 0206.1091

0

05.3

ex 0206.1091

0

05.5

ex 0206.1091

0

05.7

0206.1099

20

0206.2110

0

05

ex 0206.2110

0

05.3

ex 0206.2110

0

05.5

ex 0206.2110

0

05.7

ex 0206.2110

0

05.713

0206.2190

20

0206.2210

190.00

0

05

ex 0206.2210

0

05.3

ex 0206.2210

0

05.5

ex 0206.2210

0

05.7

0206.2290

20

0206.2910

0

05

ex 0206.2910

0

05.3

ex 0206.2910

0

05.5

ex 0206.2910

0

05.7

0206.2990

20

0206.3091

0

05.7

0206.3099

20

0206.4191

0

05.7

0206.4199

20

0206.4991

0

05.7

0206.4999

20

0206.8010

49.00

0

05

ex 0206.8010

0

05.4

ex 0206.8010

0

05.6

ex 0206.8010

0

05.7

0206.8090

20

0206.9010

50.00

0

05

ex 0206.9010

0

05.4

ex 0206.9010

0

05.6

ex 0206.9010

0

05.7

0206.9090

20

0207.1110

30.00

0

06.4

0207.1190

20

0207.1210

30.00

0

06.4

0207.1290

20

0207.1311

30.00

0

06.4

0207.1319

20

0207.1321

30.00

0

06.4

0207.1329

20

0207.1481

30.00

0

06.4

0207.1489

20

0207.1491

30.00

0

06.4

0207.1499

20

0207.2410

30.00

0

06.4

0207.2490

20

0207.2510

30.00

0

06.4

0207.2590

20

0207.2611

30.00

0

06.4

0207.2619

20

0207.2621

30.00

0

06.4

0207.2629

20

0207.2781

30.00

0

06.4

0207.2789

20

0207.2791

30.00

0

06.4

0207.2799

20

0207.4110

30.00

0

06.4

0207.4190

20

0207.4210

30.00

0

06.4

0207.4290

20

0207.4411

30.00

0

06.4

0207.4419

20

0207.4491

30.00

0

06.4

0207.4499

20

0207.4510

36.33

PGI non necessario

[3-5]

0207.4591

30.00

0

06.4

0207.4599

20

0207.5110

30.00

0

06.4

0207.5190

20

0207.5210

30.00

0

06.4

0207.5290

20

0207.5411

30.00

0

06.4

0207.5419

20

0207.5491

30.00

0

06.4

0207.5499

20

0207.5510

36.33

PGI non necessario

[3-5]

0207.5591

30.00

0

06.4

0207.5599

20

0207.6011

30.00

0

06.4

0207.6019

20

0207.6021

30.00

0

06.4

0207.6029

20

0207.6041

30.00

0

06.4

0207.6049

20

0207.6051

30.00

0

06.4

0207.6059

20

0207.6091

30.00

0

06.4

0207.6099

20

0209.1010

0

06.4

0209.1090

20

0210.1191

0.00

0

06

ex0210.1191

0

06.1 (101)

ex0210.1191

0

06.4

0210.1199

20

0210.1291

0

06.4

0210.1299

20

0210.1991

0.00

0

06

ex 0210.1991

0

06.1 (101)

ex 0210.1991

0

06.3 (301)

[3-1]

ex 0210.1991

0

06.4

0210.1999

20

0210.2010

0

05

ex 0210.2010

0

05.1 (102)

[3-2]

ex 0210.2010

0

05.7

0210.2090

20

0210.9911

0

05.7

0210.9912

0

06.4

0210.9919

20

0210.9931

30.00

0

06.4

0210.9939

20

0210.9941

30.00

0

06.4

0210.9949

20

0210.9951

30.00

0

06.4

0210.9959

20

0210.9961

30.00

0

06.4

0210.9969

20

0210.9971

30.00

0

06.4

0210.9979

20

0210.9981

30.00

0

06.4

0210.9989

20

0504.0039

0.50

PGI non necessario

[3-5]

1601.0011

0

06.3 (301)

[3-1]

1601.0019

20

1601.0021

0

06.3 (301)

[3-1]

1601.0029

20

1601.0031

75.00

0

06.4

1601.0039

20

1602.1010

85.00

PGI non necessario

05.7

[3-5]

1602.2071

0

05.7

1602.2079

20

1602.3110

50.00

0

06.4

[3-3]

1602.3190

20

[3-3]

1602.3210

50.00

0

06.4

[3-3]

1602.3290

20

[3-3]

1602.3910

50.00

0

06.4

[3-3]

1602.3990

20

[3-3]

1602.4111

115.00

0

06.2

[3-4]

1602.4119

20

[3-4]

1602.4191

0

06.2

[3-4]

1602.4199

20

[3-4]

1602.4210

100.00

0

06

[3-4]

ex 1602.4210

0

06.2

ex 1602.4210

0

06.4

1602.4290

20

[3-4]

1602.4910

0

06

[3-4]

ex 1602.4910

0

06.3 (301)

[3-1]

ex 1602.4910

0

06.4

1602.4991

20

1602.4999

20

1602.5011

0

05.2

1602.5019

20

1602.5091

140.00

0

05

[3-3]

ex 1602.5091

0

05.21

ex 1602.5091

0

05.22

ex 1602.5091

0

05.7

1602.5093

20

1602.5098

20

1602.9011

0

05.7

1602.9019

20

4. Disciplinamenti del mercato: latte e latticini, nonché caseina

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe sono indicate nelle colonne 3 e 5.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato come la ripartizione dei contingenti doganali interi e parziali sono contenute negli articoli 34 a 36.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

[4–1] L’aliquota di dazio è stabilita nell’ordinanza del DEFR del 27 gennaio 2005 concernente gli elementi mobili (em) applicabili all’importazione di prodotti agricoli trasformati (RS 632.111.722.1).

[4–2] Importato nei limiti del contingente doganale speciale («contingente Fontal»): CHF 50.– per 100 kg lordi.

[4–3] I prodotti importati nel quadro del contingente doganale parziale n. 07.3 possono essere utilizzati esclusivamente per l’alimentazione umana.

[4–4] Per i prodotti diversi dalla caseina acida non è necessario un PGI.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio
per 100 kg lordi [1](CHF)

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingente doganale (parziale) (n.)

Informazioni complementari

0401.1010

0

07.1

0401.2010

0

07.1

0401.4000

20

07.6

0401.5010

20

07.6

0401.5020

1340.00

20

07.6

0402.1000

20

07.6

0402.2111

0

07.2

0402.2120

1340.00

20

07.6

0402.2911

0

07.2

0402.2920

1340.00

20

07.6

0402.9110

223.00

20

07.6

0402.9120

1340.00

20

07.6

0402.9910

223.00

20

07.6

0402.9920

20

07.6

0403.1020

[4-1]

PGI non necessario

07.6

0403.1091

0

07.3

[4-3]

0403.9031

[4-1]

20

07.6

0403.9039

20

07.6

0403.9041

[4-1]

0

07.3

[4-3]

0403.9051

0

07.3

[4-3]

0403.9061

[4-1]

20

07.6

0403.9069

20

07.6

0403.9072

[4-1]

20

07.6

0403.9079

[4-1]

20

07.6

0403.9091

18.00

0

07.3

[4-3]

0404.1000

170.00

20

07.6

0404.9011

20

07.6

0404.9019

20

07.6

0404.9081

0

07.3

[4-3]

0404.9099

20

07.6

0405.1011

0

07.4

0405.1091

0

07.4

0405.2011

[4-1]

0

07.3

[4-3]

0405.2019

0

07.3

[4-3]

0405.9010

0

07.4

0406.1010

PGI non necessario

07.6

0406.1020

PGI non necessario

07.6

0406.1090

PGI non necessario

07.6

0406.2010

PGI non necessario

07.6

0406.2090

PGI non necessario

07.6

0406.3010

PGI non necessario

07.6

0406.3090

PGI non necessario

07.6

0406.4010

PGI non necessario

07.6

0406.4021

PGI non necessario

07.6

0406.4029

PGI non necessario

07.6

0406.4081

PGI non necessario

07.6

0406.4089

PGI non necessario

07.6

0406.9011

PGI non necessario

07.6

0406.9019

PGI non necessario

07.6

0406.9021

PGI non necessario

07.6

0406.9031

PGI non necessario

07.6

0406.9039

PGI non necessario

07.6

0406.9051

PGI non necessario

07

ex 0406.9051

50.00

PGI non necessario

07.5

[4-2]

ex 0406.9051

PGI non necessario

07.6

0406.9059

PGI non necessario

07

ex 0406.9059

50.00

PGI non necessario

07.5

[4-2]

ex 0406.9059

PGI non necessario

07.6

0406.9060

PGI non necessario

07.6

0406.9091

PGI non necessario

07.6

0406.9099

PGI non necessario

07.6

3501.1010

0

08

[4-4]

3501.9011

PGI non necessario

08

3501.9019

PGI non necessario

08

5. Disciplinamento del mercato: uova e prodotti di uova

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati non è necessario un PGI.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato come la ripartizione dei contingenti doganali parziali sono contenute nell’ordinanza del 26 novembre 2003 sulle uova (OU; RS 916.371).

Non vi sono aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale.

[5–1] I contingenti doganali parziali sono ripartiti in funzione dell’ordine di accettazione delle dichiarazioni doganali.

[5–2] Ovoalbumina per usi diversi da quelli tecnici.

[5–3] Nessun disciplinamento della ripartizione del contingente doganale, ogni importazione è autorizzata all’ADC (art. 26 OIAgr; art. 3 OU).

Voce di tariffa

Contingente doganale (n.)

Informazioni complementari

0407.1110

09

[5-1]

0407.1190

0407.1910

09

[5-1]

0407.1990

0407.2110

09

[5-1]

0407.2190

0407.2910

09

[5-1]

0407.2990

0407.9010

09

[5-1]

0407.9090

0408.1110

10

[5-3]

0408.1190

0408.1910

11

[5-3]

0408.1990

0408.9110

10

[5-3]

0408.9190

0408.9910

11

[5-3]

0408.9990

3502.1110

10

[5-2] [5-3]

3502.1190

[5-2]

3502.1910

11

[5-2] [5-3]

3502.1990

[5-2]

6. Piante vive

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati non è necessario un PGI.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi[1] (CHF)

0601.1010

38.10

0601.2010

1.40

0602.2059

5.20

0602.4010

5.20

0602.9011

1.40

0602.9012

0.20

0602.9019

5.20

0604.2010

0.00

0604.2021

0.00

0604.2029

5.00

0604.2090

0.00

0604.9011

0.00

0604.9091

0.00

0713.3319

0.00

7. Disciplinamento del mercato: piantimi di alberi da frutta

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati non è necessario un PGI. Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’ordinanza del 7 dicembre 1998 concernente l’importazione e l’esportazione di verdura, frutta e prodotti della floricoltura (OIEVFF; RS 916.121.10).

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

[7–1] 60 000 pezzi possono essere importati all’aliquota di dazio zero nei limiti del contingente doganale n. 104 secondo l’ordinanza del 18 giugno 2008 sul libero scambio 1 (RS 632.421.0). Il contingente doganale preferenziale è liberato a scaglioni (art. 18aOIEVFF) e in funzione dell’ordine di accettazione delle dichiarazioni doganali.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi [1](CHF)

Contingente doganale (n.)

0602.2011

450.00

[7-1]

0602.2019

300.00

[7-1]

0602.2021

350.00

[7-1]

0602.2029

300.00

[7-1]

0602.2031

300.00

[7-1]

0602.2039

300.00

[7-1]

0602.2041

0.00

0602.2049

0.00

0602.2071

170.00

[7-1]

0602.2072

90.00

[7-1]

0602.2081

40.00

[7-1]

0602.2082

40.00

[7-1]

8. Disciplinamento del mercato: fiori recisi

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati non è necessario un PGI.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili

[8-1] Nessun disciplinamento della ripartizione del contingente doganale n. 13, ogni importazione è autorizzata all’ADC (art. 26 OIAgr; art. 12 OIEVFF [RS 916.121.10]). Il contingente doganale n. 105 secondo l’allegato 2 dell’ordinanza del 18 giugno 2008 sul libero scambio 1 (RS 632.421.0) è attribuito in funzione dell’ordine di accettazione delle dichiarazioni doganali.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi [1] (CHF)

Contingente doganale (n.) [8-1]

0603.1110

12.50

13, 105

0603.1120

12.50

0603.1210

13, 105

0603.1220

25.00

0603.1310

13, 105

0603.1320

25.00

0603.1410

13, 105

0603.1420

25.00

0603.1510

13, 105

0603.1520

25.00

0603.1911

13, 105

0603.1918

13, 105

0603.1921

25.00

0603.1928

25.00

9. Disciplinamento del mercato: patate e prodotti a base di patate

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati nei limiti del contingente doganale è necessario un PGI. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS 0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe sono indicate nelle colonne 3 e 5.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato come la suddivisione del contingente e la ripartizione dei contingenti doganali parziali sono contenute negli articoli 36a–42. Nella colonna «Categoria di merci e informazioni complementari» è indicata la suddivisione del contingente doganale parziale n. 14.4 secondo l’articolo 37 capoverso 2.

[1]Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

[9-1] L’aliquota di dazio è stabilita nell’ordinanza del DEFR del 27 gennaio 2005 concernente gli elementi mobili applicabili all’importazione di prodotti agricoli trasformati (RS 632.111.722.1).

[9-2] Non interessato dalle prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi [1] (CHF)

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingente doganale parziale (n.)

Categoria di merci e informazioni complementari

0701.1010

1.40

0

14.1

Patate da semina

0701.9010

6.00

0

ex 0701.9010

14.2

Patate destinate alla valorizzazione

ex 0701.9010

14.3

Patate da tavola

0701.9091

20

0701.9099

20

0710.1010

0

14.4

Prodotti semilavorati

0710.9021

0

14.4

Prodotti semilavorati

0712.9021

0

14.4

Prodotti semilavorati

1105.1011

0

14.4

Prodotti semilavorati

1105.2011

0

14.4

Prodotti semilavorati

2001.9031

0

14.4

Prodotti finiti

2004.1012

[9-1]

0

14.4

Prodotti finiti

2004.1013

0

14.4

Prodotti finiti

2004.1092

[9-1]

0

14.4

Prodotti finiti

2004.1093

0

14.4

Prodotti finiti

2004.9028

0

14.4

Prodotti finiti

2004.9051

0

14.4

Prodotti finiti

2005.2021

0

14.4

Prodotti finiti

2005.2022

0

14.4

Prodotti finiti

2005.2029

785.00

PGI non necessario

[9-2]

2005.2092

0

14.4

Prodotti finiti

2005.2093

0

14.4

Prodotti finiti

2005.2099

257.30

PGI non necessario

[9-2]

2005.9921

0

14.4

Prodotti finiti

2005.9951

0

14.4

Prodotti finiti

10. Disciplinamento del mercato: ortaggi o legumi freschi

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS 0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe sono indicate nelle colonne 3 e 5.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’OIEVFF (RS 916.121.10). Le voci di tariffa senza obbligo di PGI non sono interessate dalle norme dell’OIEVFF [10-4].

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa gene­rale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili. Nel periodo d’approvvigiona­mento completo possono essere applicate le aliquote di dazio fuori contingente ridotte. Per la voce di tariffa 0709.3019 l’aliquota di dazio può essere applicata dal 4 luglio al 9 settembre.

[10-1] Pomodori peretti per salsa, importati dal 20 agosto al 23 settembre.

Il gruppo delle voci di tariffa secondo l’articolo 4 OIEVFF è indicato nella colonna 5.

[10–2.1] 1° gruppo (pomodori)

[10–2.2] 2° gruppo (lollo)

[10–2.3] 3° gruppo (fagioli)

[10–2.4] 4° gruppo (sedano a coste)

[10–3] Prezzemolo radice

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi [1] (CHF)

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingente doganale (n.)

Informazioni complementari

0702.0010

20

15

0702.0011

0

15

0702.0019

600.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0702.0020

20

15

0702.0021

0

15

ex 0702.0021

PGI non necessario

15

[10-1]

0702.0029

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0702.0030

20

15

[10-2.1]

0702.0031

0

15

[10-2.1]

0702.0039

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.1]

0702.0090

20

15

[10-2.1]

0702.0091

0

15

[10-2.1]

0702.0099

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.1]

0703.1011

20

15

0703.1013

0

15

0703.1019

20

0703.1020

20

15

0703.1021

0

15

0703.1029

250.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0703.1030

20

15

0703.1031

0

15

0703.1039

20

0703.1040

20

15

0703.1041

0

15

0703.1049

20

0703.1050

20

15

0703.1051

0

15

0703.1059

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0703.1060

20

15

0703.1061

0

15

0703.1069

20

0703.1070

20

15

0703.1071

0

15

0703.1079

20

0703.9010

20

15

0703.9011

0

15

0703.9019

130.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0703.9020

20

15

0703.9021

0

15

0703.9029

130.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0703.9090

PGI non necessario

15

[10-4]

0704.1010

20

15

0704.1011

0

15

0704.1019

20

0704.1020

20

15

0704.1021

0

15

0704.1029

20

0704.1090

20

15

0704.1091

0

15

0704.1099

120.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0704.2010

20

15

0704.2011

0

15

0704.2019

20

0704.9011

20

15

0704.9018

0

15

0704.9019

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0704.9020

20

15

0704.9021

0

15

0704.9029

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0704.9030

20

15

0704.9031

0

15

0704.9039

20

0704.9040

20

15

0704.9041

0

15

0704.9049

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0704.9050

20

15

0704.9051

0

15

0704.9059

120.00

20

periodo d’auto- approvvigionamento

0704.9060

20

15

0704.9061

0

15

0704.9062

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0704.9063

20

15

0704.9064

0

15

0704.9069

20

0704.9070

20

15

0704.9071

0

15

0704.9079

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0704.9080

20

15

0704.9081

0

15

0704.9089

20

0705.1111

20

15

0705.1118

0

15

0705.1119

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.1120

20

15

0705.1121

0

15

0705.1129

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.1191

20

15

0705.1198

0

15

0705.1199

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.1910

20

15

0705.1911

0

15

0705.1919

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.1920

20

15

0705.1921

0

15

0705.1929

400.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.1930

20

15

[10-2.2]

0705.1931

0

15

[10-2.2]

0705.1939

400.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.2]

0705.1940

20

15

[10-2.2]

0705.1941

0

15

[10-2.2]

0705.1949

400.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.2]

0705.1950

20

15

0705.1951

0

15

0705.1959

20

0705.1990

20

15

0705.1991

0

15

0705.1999

400.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.2110

20

15

0705.2111

0

15

0705.2119

20

0705.2910

20

15

0705.2911

0

15

0705.2919

200.00

20

periodo d’auto-a approvvigionamento

0705.2920

20

15

0705.2921

0

15

0705.2929

250.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.2930

20

15

0705.2931

0

15

0705.2939

20

0705.2940

20

15

0705.2941

0

15

0705.2949

250.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0705.2950

20

15

0705.2951

0

15

0705.2959

20

0705.2960

20

15

0705.2961

0

15

0705.2969

20

0705.2970

20

15

0705.2971

0

15

0705.2979

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.1010

20

15

0706.1011

0

15

0706.1019

250.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.1020

20

15

0706.1021

0

15

0706.1029

120.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.1030

20

15

0706.1031

0

15

0706.1039

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.9011

20

15

0706.9018

0

15

0706.9019

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.9021

20

15

0706.9028

0

15

0706.9029

20

0706.9030

20

15

0706.9031

0

15

0706.9039

20

0706.9040

20

15

0706.9041

0

15

0706.9049

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.9050

20

15

0706.9051

0

15

0706.9059

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.9060

20

15

0706.9061

0

15

0706.9069

350.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0706.9090

PGI non necessario

[10-4]

ex 0706.9090

PGI non necessario

15

[10-3] [10-4]

0707.0010

20

15

0707.0011

0

15

0707.0019

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0707.0020

20

15

0707.0021

0

15

0707.0029

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0707.0030

20

15

0707.0031

0

15

0707.0039

20

0707.0040

20

15

0707.0041

0

15

0707.0049

20

0707.0050

PGI non necessario

15

[10-4]

0708.1010

20

15

0708.1011

0

15

0708.1019

20

0708.1020

20

15

0708.1021

0

15

0708.1029

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0708.2010

PGI non necessario

15

[10-4]

0708.2021

20

15

0708.2028

0

15

0708.2029

20

0708.2031

20

15

0708.2038

0

15

0708.2039

20

0708.2041

20

15

[10-2.3]

0708.2048

0

15

[10-2.3]

0708.2049

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.3]

0708.2091

20

15

[10-2.3]

0708.2098

0

15

[10-2.3]

0708.2099

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.3]

0708.9080

20

15

0708.9081

0

15

0708.9089

20

0709.2010

20

15

0709.2011

0

15

0709.2019

480.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.2090

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.3010

20

15

0709.3011

0

15

0709.3019

150.00

20

dal 4 luglio al 9 settembre

0709.4010

20

15

[10-2.4]

0709.4011

0

15

[10-2.4]

0709.4019

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.4]

0709.4020

20

15

[10-2.4]

0709.4021

0

15

[10-2.4]

0709.4029

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo [10-2.4]

0709.4090

20

15

0709.4091

0

15

0709.4099

20

0709.6011

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.6012

10.00

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.6090

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.7010

20

15

0709.7011

0

15

0709.7019

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.7090

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.9110

20

15

0709.9120

0

15

0709.9130

20

0709.9200

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.9300

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.9911

20

15

0709.9918

0

15

0709.9919

20

0709.9920

20

15

0709.9921

0

15

0709.9929

100.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.9930

20

15

0709.9931

0

15

0709.9939

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.9940

20

15

0709.9941

0

15

0709.9949

300.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.9950

20

15

0709.9951

0

15

0709.9959

130.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.9960

20

15

0709.9961

0

15

0709.9969

150.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.9970

20

15

0709.9971

0

15

0709.9979

700.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0709.9980

PGI non necessario

15

[10-4]

0709.9999

PGI non necessario

15

[10-4]

11. Disciplinamento del mercato: ortaggi o legumi congelati

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le deroghe sono indicate nella colonna 2.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Non vi sono aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’OIEVFF (RS 916.121.10).

Voce di tariffa

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingente doganale (n.)

Informazioni complementari

0710.2110

0

16

0710.2190

20

0710.2291

0

16

0710.2299

20

0710.3011

0

16

0710.3019

20

0710.8011

0

16

0710.8019

20

0710.9011

0

16

0710.9019

20

12. Disciplinamento del mercato: frutta fresca

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS 0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe sono indicate nelle colonne 3 e 5.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’OIEVFF (RS 916.121.10). Le voci di tariffa senza obbligo di PGI non sono interessate dalle norme dell’OIEVFF [12-3].

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili. Nel periodo d’approvvigionamento completo possono essere applicate le aliquote di dazio fuori contingente ridotte.

[12–1] Per la frutta spappolata o schiacciata durante il trasporto non è necessario un PGI.

[12–2] Contingente doganale n. 19: senza prodotti per ulteriore lavorazione industriale.

Voce di tariffa

Contingente doganale per 100 kg lordi
[1] (CHF)

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingente doganale (n.)

Informazioni complementari

0808.1021

2.00

20

17

0808.1022

2.00

0

17

0808.1029

140.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0808.1031

5.00

20

17

0808.1032

5.00

0

17

0808.1039

140.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0808.3021

2.00

20

17

0808.3022

2.00

0

17

0808.3029

120.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0808.3031

5.00

20

17

0808.3032

5.00

0

17

0808.3039

120.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0808.4021

2.00

20

17

0808.4022

2.00

0

17

0808.4029

120.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0808.4031

5.00

20

17

0808.4032

5.00

0

17

0808.4039

120.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0809.1011

3.00

20

18

[12-1]

0809.1018

3.00

0

18

[12-1]

0809.1019

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0809.1091

5.00

20

18

[12-1]

0809.1098

5.00

0

18

[12-1]

0809.1099

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0809.2110

3.00

20

18

[12-1]

0809.2111

3.00

0

18

[12-1]

0809.2119

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0809.2910

3.00

20

18

[12-1]

0809.2911

3.00

0

18

[12-1]

0809.2919

200.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0809.3010

4.00

PGI non necessario

[12-3]

0809.3020

4.00

PGI non necessario

[12-3]

0809.4012

3.00

20

18

[12-1]

0809.4013

3.00

0

18

[12-1]

0809.4014

20

[12-1]

0809.4015

3.00

PGI non necessario

18

[12-3]

0809.4092

10.00

20

18

[12-1]

0809.4093

10.00

0

18

[12-1]

0809.4094

20

[12-1]

0809.4095

10.00

PGI non necessario

18

[12-3]

0810.1010

20

19

[12-1] [12-2]

0810.1011

0

19

[12-1] [12-2]

0810.1019

450.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0810.2010

20

19

[12-1] [12-2]

0810.2011

0

19

[12-1] [12-2]

0810.2019

400.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0810.2020

20

19

[12-1] [12-2]

0810.2021

0

19

[12-1] [12-2]

0810.2029

300.00

20

periodo d’approvvigionamento completo

0810.2030

PGI non necessario

19

[12-2] [12-3]

0810.3012

5.00

PGI non necessario

19

[12-2] [12-3]

0810.3021

5.00

20

19

[12-1] [12-2]

0810.3022

5.00

0

19

[12-1] [12-2]

0810.3029

20

[12-1]

13. Disciplinamento del mercato: frutta da sidro e prodotti di frutta

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le deroghe sono indicate nella colonne 3 e 5.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’OIEVFF (RS 916.121.10). La voce di tariffa 0808.4011 non è interessata dalle norme dell’OIEVFF [13-1].

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi[1](CHF)

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingenti doganali (n.)

Informazioni complementari

0808.1011

2.00

0

20

0808.1019

20

0808.3011

2.00

0

20

0808.3019

20

0808.4011

2.00

PGI non necessario

20

[13-1]

2009.7111

0

21

2009.7119

20

2009.7121

0

21

2009.7129

20

2009.7910

0

21

2009.7990

20

2009.8921

0

21

2009.8929

20

2009.8931

0

21

2009.8939

20

2009.8941

0

21

2009.8949

20

2009.9011

0

21

2009.9019

20

2009.9031

0

21

2009.9039

20

2009.9041

0

21

2009.9049

20

2009.9051

0

21

2009.9059

20

2009.9071

0

21

2009.9079

20

2009.9081

0

21

2009.9089

20

2202.9921

0

21

2202.9929

20

2202.9951

0

21

2202.9959

20

2202.9971

0

21

2202.9979

20

2206.0011

0

21

2206.0019

20

14. Disciplinamento del mercato: cereali da semina, alimenti per animali, semi oleosi e merci dalla cui trasformazione si ottengono alimenti per animali

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute negli articoli 28 a 33. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS 0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe e prescrizioni specifiche sono indicate nella rispettiva colonna.

Le aliquote di dazio sono indicate nell’allegato 2.

Prezzi soglia per gruppo di prodotti in franchi per 100 chilogrammi lordi

Gruppo 1

0713.1011

(piselli in grani interi, non lavorati, per l’alimentazione di animali)

39.00

Gruppo 2

1003.1000

(orzo, da semina)

78.00

Gruppo 3

1003.9059

(orzo, per l’alimentazione di animali)

36.00

Gruppo 4

1201.9010

(fave di soia, per l’alimentazione di animali)

50.00

Gruppo 5

1214.1010

(farina e agglomerati sotto forma di pellets, di erba medica, per l’alimentazione di animali)

32.00

Gruppo 6

1501.1011

(strutto, grezzo, per l’alimentazione di animali)

60.00

Gruppo 7

1702.3021

(glucosio, chimicamente puro, allo stato solido, per l’alimentazione di animali)

40.00

Gruppo 8

2102.2011

(lieviti morti, per l’alimentazione di animali)

49.00

Gruppo 9

2303.1011

(proteine di patate, per l’alimentazione di animali)

59.00

Gruppo 10

2304.0010

(residui solidi di soia/panelli di soia, per l’alimentazione di animali)

45.00

Gruppo 11

3505.1010

(destrina e altri amidi modificati, per l’alimentazione di animali)

41.00

Se una voce di tariffa rientra in un gruppo di prodotti, essa è indicata nella colonna 2.

[14–1.1–11] Le voci di tariffa il cui valore indicativo d’importazione coincide con il prezzo soglia sono in grassetto.

[14–2] Eccetto le faggiole.

[14–4] Le aliquote di dazio sono calcolate in funzione di ricette standard stabilite nell’ordinanza del DEFR del 7 dicembre 1998 concernente le agevolazioni doganali, i valori di resa e le ricette standard (RS 916.112.231).

[14–5] Le aliquote di dazio di miscugli di cereali per l’alimentazione di animali sono stabilite secondo l’articolo 28 capoverso 5.

[14–6] Con obbligo di PGI a partire da 20 chilogrammi lordi secondo le disposizioni della LAP (RS 531).

Fascia di fluttuazione

La fascia di fluttuazione per i prezzi soglia e i valori indicativi d’importazione elencati nel presente allegato ammonta a più/meno 3 franchi il quintale.

Voce di tariffa

Prezzo soglia

Valore indicativo d’importazione

Informazioni complementari

0505.9011

Gruppo 9

67.00

[14-6]

0508.0091

Gruppo 9

47.00

[14-6]

0511.9110

Gruppo 9

58.00

[14-6]

0511.9911

Gruppo 9

68.00

[14-6]

0511.9919

Gruppo 9

56.00

[14-6]

0708.9010

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0709.9991

Gruppo 3

37.00

[14-6]

0712.9070

Gruppo 3

37.00

[14-6]

0713.1011

39.00

39.00

[14-1.1] [14-6]

0713.1012

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.1091

Gruppo 1

39.00

[14-6]

0713.2011

Gruppo 1

39.00

[14-6]

0713.2012

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.2091

Gruppo 1

39.00

[14-6]

0713.3111

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3112

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.3191

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3211

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3212

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.3291

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3311

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3312

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.3391

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3411

Gruppo 1

39.00

[14-6]

0713.3412

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.3491

Gruppo 1

39.00

[14-6]

0713.3511

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3512

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.3591

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3911

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.3912

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.3991

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.4011

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.4012

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.4091

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.5012

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.5013

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.5091

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.6011

Gruppo 1

39.00

[14-6]

0713.6012

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.6091

Gruppo 1

39.00

[14-6]

0713.9021

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0713.9022

Gruppo 1

PGI non necessario

0713.9081

Gruppo 1

40.00

[14-6]

0714.1010

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0714.2010

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0714.3010

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0714.4010

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0714.5010

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0714.9020

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0802.2110

Gruppo 1

54.00

[14-6]

0802.2120

Gruppo 1

[14-6]

0802.2210

Gruppo 1

56.00

[14-6]

0802.2220

Gruppo 1

[14-6]

0802.3110

Gruppo 1

54.00

[14-6]

0802.3120

Gruppo 1

[14-6]

0802.3210

Gruppo 1

56.00

[14-6]

0802.3220

Gruppo 1

[14-6]

0813.4081

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0813.4092

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0813.5012

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0813.5021

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0813.5081

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0813.5092

Gruppo 1

35.00

[14-6]

0901.9011

Gruppo 5

7.00

[14-6]

1001.1100

Gruppo 2

91.00

Da semina,
PGI non necessario

1001.1931

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1001.1939

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1001.1940

Gruppo 3

PGI non necessario

1001.9100

Gruppo 2

91.00

Da semina,
PGI non necessario

1001.9931

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1001.9939

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1001.9940

Gruppo 3

PGI non necessario

1002.1000

Gruppo 2

184.00

Da semina,
PGI non necessario

1002.9031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1002.9039

Gruppo 3

37.00

[14-6]

1002.9040

Gruppo 3

PGI non necessario

1003.1000

78.00

78.00

[14 1.2] Da semina,
PGI non necessario

1003.9020

Gruppo 3

[14-6]

1003.9030

Gruppo 3

PGI non necessario

1003.9051

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1003.9059

36.00

36.00

[14-1.3] [14-6]

1003.9060

Gruppo 3

PGI non necessario

1004.1000

Gruppo 2

86.00

Da semina,
PGI non necessario

1004.9031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1004.9039

Gruppo 3

32.00

[14-6]

1004.9040

Gruppo 3

PGI non necessario

1005.1000

Gruppo 2

712.00

Da semina, PGI non necessario

1005.9031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1005.9039

Gruppo 3

37.00

[14-6]

1005.9040

Gruppo 3

PGI non necessario

1006.1021

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1006.1029

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1006.2021

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1006.2029

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1006.3021

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1006.3029

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1006.4021

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1006.4029

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1007.9031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1007.9039

Gruppo 3

36.00

[14-6]

1007.9040

Gruppo 3

PGI non necessario

1008.1031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1008.1039

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1008.1040

Gruppo 3

PGI non necessario

1008.2931

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1008.2939

Gruppo 3

34.00

[14-6]

1008.2940

Gruppo 3

PGI non necessario

1008.3031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1008.3039

Gruppo 3

34.00

[14-6]

1008.3040

Gruppo 3

PGI non necessario

1008.4031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1008.4039

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1008.4040

Gruppo 3

PGI non necessario

1008.5031

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1008.5039

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1008.5040

Gruppo 3

PGI non necessario

1008.6010

Gruppo 2

82.00

Da semina, PGI non necessario

1008.6041

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1008.6049

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1008.6050

Gruppo 3

PGI non necessario

1008.9035

Gruppo 3

[14-5] [14-6]

1008.9037

Gruppo 3

38.00

[14-6]

1008.9040

Gruppo 3

PGI non necessario

1101.0051

Gruppo 11

45.00

[14-6]

1101.0059

Gruppo 11

49.00

[14-6]

1102.2020

Gruppo 11

43.00

[14-6]

1102.9013

Gruppo 11

49.00

[14-6]

1102.9045

Gruppo 11

43.00

[14-6]

1102.9046

Gruppo 11

41.00

[14-6]

1102.9052

Gruppo 11

48.00

[14-6]

1102.9062

Gruppo 11

49.00

[14-6]

1103.1112

Gruppo 11

48.00

[14-6]

1103.1192

Gruppo 11

46.00

[14-6]

1103.1320

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1103.1912

Gruppo 11

46.00

[14-6]

1103.1922

Gruppo 11

50.00

[14-6]

1103.1932

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1103.1993

Gruppo 11

46.00

[14-6]

1103.2012

Gruppo 11

45.00

[14-6]

1103.2022

Gruppo 11

43.00

[14-6]

1103.2092

Gruppo 11

45.00

[14-6]

1104.1220

Gruppo 11

51.00

[14-6]

1104.1912

Gruppo 11

46.00

[14-6]

1104.1922

Gruppo 11

45.00

[14-6]

1104.1993

Gruppo 11

46.00

[14-6]

1104.2230

Gruppo 11

50.00

[14-6]

1104.2320

Gruppo 11

43.00

[14-6]

1104.2912

Gruppo 11

46.00

[14-6]

1104.2923

Gruppo 11

39.00

[14-6]

1104.2933

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1104.2993

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1104.3070

Gruppo 11

48.00

[14-6]

1104.3081

Gruppo 11

62.00

[14-6]

1104.3093

Gruppo 11

48.00

[14-6]

1105.1021

Gruppo 11

40.00

[14-6]

1105.2021

Gruppo 11

42.00

[14-6]

1106.1010

Gruppo 11

42.00

[14-6]

1106.2010

Gruppo 11

35.00

[14-6]

1106.3010

Gruppo 11

51.00

[14-6]

1107.1013

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1107.1094

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1107.2013

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1107.2094

Gruppo 11

44.00

[14-6]

1108.1120

Gruppo 11

41.00

[14-6]

1108.1220

Gruppo 11

40.00

[14-6]

1108.1320

Gruppo 11

36.00

[14-6]

1108.1420

Gruppo 11

41.00

[14-6]

1108.1912

Gruppo 11

41.00

[14-6]

1108.1992

Gruppo 11

41.00

[14-6]

1108.2020

Gruppo 11

36.00

[14-6]

1201.9010

50.00

50.00

[14-1.4] [14-6]

1201.9021

Gruppo 4

[14-6]

1201.9023

Gruppo 4

[14-6]

1201.9024

Gruppo 4

[14-6]

1201.9026

Gruppo 4

[14-6]

1201.9027

Gruppo 4

[14-6]

1201.9091

Gruppo 4

PGI non necessario

1202.4110

Gruppo 4

50.00

[14-6]

1202.4121

Gruppo 4

[14-6]

1202.4123

Gruppo 4

[14-6]

1202.4124

Gruppo 4

[14-6]

1202.4126

Gruppo 4

[14-6]

1202.4127

Gruppo 4

[14-6]

1202.4210

Gruppo 4

51.00

[14-6]

1202.4221

Gruppo 4

[14-6]

1202.4223

Gruppo 4

[14-6]

1202.4224

Gruppo 4

[14-6]

1202.4226

Gruppo 4

[14-6]

1202.4227

Gruppo 4

[14-6]

1203.0010

Gruppo 4

48.00

[14-6]

1203.0021

Gruppo 4

[14-6]

1203.0023

Gruppo 4

[14-6]

1203.0024

Gruppo 4

[14-6]

1203.0026

Gruppo 4

[14-6]

1203.0027

Gruppo 4

[14-6]

1204.0010

Gruppo 4

49.00

[14-6]

1204.0021

Gruppo 4

[14-6]

1204.0023

Gruppo 4

[14-6]

1204.0024

Gruppo 4

[14-6]

1204.0026

Gruppo 4

[14-6]

1204.0027

Gruppo 4

[14-6]

1205.1010

Gruppo 4

56.00

[14-6]

1205.1021

Gruppo 4

[14-6]

1205.1023

Gruppo 4

[14-6]

1205.1024

Gruppo 4

[14-6]

1205.1026

Gruppo 4

[14-6]

1205.1027

Gruppo 4

[14-6]

1205.1040

Gruppo 4

56.00

[14-6]

1205.1051

Gruppo 4

[14-6]

1205.1053

Gruppo 4

[14-6]

1205.1054

Gruppo 4

[14-6]

1205.1056

Gruppo 4

[14-6]

1205.1057

Gruppo 4

[14-6]

1205.9010

Gruppo 4

56.00

[14-6]

1205.9021

Gruppo 4

[14-6]

1205.9023

Gruppo 4

[14-6]

1205.9024

Gruppo 4

[14-6]

1205.9026

Gruppo 4

[14-6]

1205.9027

Gruppo 4

[14-6]

1205.9040

Gruppo 4

56.00

[14-6]

1205.9051

Gruppo 4

[14-6]

1205.9053

Gruppo 4

[14-6]

1205.9054

Gruppo 4

[14-6]

1205.9056

Gruppo 4

[14-6]

1205.9057

Gruppo 4

[14-6]

1206.0010

Gruppo 4

41.00

[14-6]

1206.0021

Gruppo 4

[14-6]

1206.0023

Gruppo 4

[14-6]

1206.0024

Gruppo 4

[14-6]

1206.0026

Gruppo 4

[14-6]

1206.0027

Gruppo 4

[14-6]

1206.0040

Gruppo 4

47.00

[14-6]

1206.0041

Gruppo 4

[14-6]

1206.0053

Gruppo 4

[14-6]

1206.0054

Gruppo 4

[14-6]

1206.0056

Gruppo 4

[14-6]

1206.0057

Gruppo 4

[14-6]

1207.1010

Gruppo 4

44.00

[14-6]

1207.1021

Gruppo 4

[14-6]

1207.1023

Gruppo 4

[14-6]

1207.1024

Gruppo 4

[14-6]

1207.1026

Gruppo 4

[14-6]

1207.1027

Gruppo 4

[14-6]

1207.2910

Gruppo 4

38.00

[14-6]

1207.2921

Gruppo 4

[14-6]

1207.2923

Gruppo 4

[14-6]

1207.2924

Gruppo 4

[14-6]

1207.2926

Gruppo 4

[14-6]

1207.2927

Gruppo 4

[14-6]

1207.3010

Gruppo 4

50.00

[14-6]

1207.3021

Gruppo 4

[14-6]

1207.3023

Gruppo 4

[14-6]

1207.3024

Gruppo 4

[14-6]

1207.3026

Gruppo 4

[14-6]

1207.3027

Gruppo 4

[14-6]

1207.4010

Gruppo 4

48.00

[14-6]

1207.4021

Gruppo 4

[14-6]

1207.4023

Gruppo 4

[14-6]

1207.4024

Gruppo 4

[14-6]

1207.4026

Gruppo 4

[14-6]

1207.4027

Gruppo 4

[14-6]

1207.5010

Gruppo 4

55.00

[14-6]

1207.5021

Gruppo 4

[14-6]

1207.5023

Gruppo 4

[14-6]

1207.5024

Gruppo 4

[14-6]

1207.5026

Gruppo 4

[14-6]

1207.5027

Gruppo 4

[14-6]

1207.6010

Gruppo 4

40.00

[14-6]

1207.6021

Gruppo 4

[14-6]

1207.6023

Gruppo 4

[14-6]

1207.6024

Gruppo 4

[14-6]

1207.6026

Gruppo 4

[14-6]

1207.6027

Gruppo 4

[14-6]

1207.7010

Gruppo 4

51.00

[14-6]

1207.7021

Gruppo 4

[14-6]

1207.7023

Gruppo 4

[14-6]

1207.7024

Gruppo 4

[14-6]

1207.7026

Gruppo 4

[14-6]

1207.7027

Gruppo 4

[14-6]

1207.9111

Gruppo 4

46.00

[14-6]

1207.9113

Gruppo 4

[14-6]

1207.9114

Gruppo 4

[14-6]

1207.9115

Gruppo 4

[14-6]

1207.9116

Gruppo 4

[14-6]

1207.9117

Gruppo 4

[14-6]

1207.9921

Gruppo 4

46.00

[14-6]

1207.9922

Gruppo 4

[14-6]

1207.9923

Gruppo 4

[14-6]

1207.9924

Gruppo 4

[14-6]

1207.9925

Gruppo 4

[14-6]

1207.9926

Gruppo 4

[14-6]

1207.9981

Gruppo 4

51.00

[14-2] [14-6]

1207.9983

Gruppo 4

[14-2] [14-6]

1207.9984

Gruppo 4

[14-2] [14-6]

1207.9985

Gruppo 4

[14-2] [14-6]

1207.9986

Gruppo 4

[14-2] [14-6]

1207.9987

Gruppo 4

[14-2] [14-6]

1208.1010

Gruppo 4

50.00

[14-6]

1208.9010

Gruppo 4

50.00

[14-6]

1209.1010

Gruppo 5

26.00

[14-6]

1209.2911

Gruppo 5

62.00

[14-6]

1209.2912

Gruppo 5

PGI non necessario

1209.9911

Gruppo 5

45.00

[14-6]

1209.9912

Gruppo 5

PGI non necessario

1209.9991

Gruppo 5

46.00

[14-6]

1212.2910

Gruppo 5

24.00

[14-6]

1212.9110

Gruppo 5

35.00

[14-6]

1212.9291

Gruppo 5

26.00

[14-6]

1212.9310

Gruppo 5

40.00

[14-6]

1212.9410

Gruppo 5

34.00

[14-6]

1212.9920

Gruppo 5

40.00

[14-6]

1213.0091

Gruppo 5

10.00

PGI non necessario

1213.0099

Gruppo 5

14.00

[14-6]

1214.1010

32.00

32.00

[14-1.5] [14-6]

1214.9011

Gruppo 5

25.00

PGI non necessario

1214.9019

Gruppo 5

33.00

[14-6]

1404.9010

Gruppo 5

35.00

[14-6]

1501.1011

60.00

60.00

[14-1.6] [14-6]

1501.1019

Gruppo 6

60.00

[14-6]

1501.2011

Gruppo 6

60.00

[14-6]

1501.2019

Gruppo 6

60.00

[14-6]

1501.9011

Gruppo 6

60.00

[14-6]

1501.9019

Gruppo 6

60.00

[14-6]

1502.1011

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1502.1019

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1502.9011

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1502.9012

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1502.9019

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1503.0010

Gruppo 6

60.00

[14-6]

1504.1091

Gruppo 6

63.00

[14-6]

1504.2010

Gruppo 6

63.00

[14-6]

1504.3010

Gruppo 6

63.00

[14-6]

1505.0011

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1505.0091

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1506.0011

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1506.0012

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1506.0019

Gruppo 6

57.00

[14-6]

1507.1010

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1507.9011

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1507.9091

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1508.1010

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1508.9011

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1508.9091

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1509.1010

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1509.9010

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1510.0010

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1511.1010

Gruppo 6

56.00

[14-6]

1511.9011

Gruppo 6

54.00

[14-6]

1511.9091

Gruppo 6

54.00

[14-6]

1512.1110

Gruppo 6

63.00

[14-6]

1512.1911

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1512.1991

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1512.2110

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1512.2910

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1513.1110

Gruppo 6

56.00

[14-6]

1513.1911

Gruppo 6

54.00

[14-6]

1513.1991

Gruppo 6

56.00

[14-6]

1513.2110

Gruppo 6

56.00

[14-6]

1513.2911

Gruppo 6

54.00

[14-6]

1513.2991

Gruppo 6

56.00

[14-6]

1514.1110

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1514.1910

Gruppo 6

54.00

[14-6]

1514.9110

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1514.9910

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1515.1110

Gruppo 6

63.00

[14-6]

1515.1910

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1515.2110

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1515.2910

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1515.3010

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1515.5011

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1515.5020

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1515.9011

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1515.9021

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1515.9031

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1515.9091

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1516.1010

Gruppo 6

54.00

[14-6]

1516.2010

Gruppo 6

59.00

[14-6]

1517.1010

Gruppo 6

54.00

[14-6]

1517.9010

Gruppo 6

61.00

[14-6]

1518.0011

Gruppo 6

62.00

[14-6]

1518.0081

Gruppo 6

56.00

[14-6]

1518.0093

Gruppo 6

61.00

[14-6]

1702.3021

40.00

40.00

[14-1.7] [14-6]

1702.3033

Gruppo 7

40.00

[14-6]

1702.4011

Gruppo 7

40.00

[14-6]

1702.6022

Gruppo 7

34.00

[14-6]

1702.9011

Gruppo 7

41.00

[14-6]

1703.9091

Gruppo 7

32.00

[14-6]

1802.0010

Gruppo 5

22.00

[14-6]

1905.9021

Gruppo 11

47.00

[14-6]

2102.1091

Gruppo 8

49.00

[14-6]

2102.2011

49.00

49.00

[14-1.8] [14-6]

2102.2021

Gruppo 8

52.00

[14-6]

2103.3011

Gruppo 4

28.00

[14-6]

2301.1011

Gruppo 9

61.00

[14-6]

2301.1019

Gruppo 9

48.00

[14-6]

2301.2010

Gruppo 9

61.00

[14-6]

2302.1010

Gruppo 11

45.00

[14-6]

2302.3020

Gruppo 11

34.00

[14-6]

2302.4030

Gruppo 11

35.00

[14-6]

2302.4091

Gruppo 11

35.00

[14-6]

2302.5010

Gruppo 11

30.00

[14-6]

2303.1011

59.00

59.00

[14-1.9] [14-6]

2303.1012

Gruppo 9

28.00

[14-6]

2303.1018

Gruppo 9

51.00

[14-6]

2303.2010

Gruppo 9

34.00

[14-6]

2303.3010

Gruppo 9

34.00

[14-6]

2304.0010

45.00

45.00

[14-1.10] [14-6]

2305.0010

Gruppo 10

47.00

[14-6]

2306.1010

Gruppo 10

34.00

[14-6]

2306.2010

Gruppo 10

31.00

[14-6]

2306.3010

Gruppo 10

28.00

[14-6]

2306.4110

Gruppo 10

34.00

[14-6]

2306.4910

Gruppo 10

34.00

[14-6]

2306.5010

Gruppo 10

26.00

[14-6]

2306.6010

Gruppo 10

22.00

[14-6]

2306.9011

Gruppo 10

31.00

[14-6]

2306.9021

Gruppo 10

31.00

[14-6]

2308.0020

Gruppo 5

21.00

[14-6]

2308.0030

Gruppo 5

28.00

[14-6]

2308.0040

Gruppo 5

21.00

[14-6]

2308.0050

Gruppo 5

33.00

[14-6]

2308.0060

Gruppo 5

28.00

[14-6]

2309.9011

[14-4]

[14-6]

2309.9041

Gruppo 9

55.00

[14-6]

2309.9081

[14-4]

[14-6]

2309.9082

[14-4]

[14-6]

2309.9089

[14-4]

[14-6]

3505.1010

41.00

41.00

[14-1.11] [14-6]

3505.2010

Gruppo 11

51.00

[14-6]

3809.1010

Gruppo 11

41.00

[14-6]

3823.1110

Gruppo 6

64.00

[14-6]

3823.1210

Gruppo 6

63.00

[14-6]

3823.1910

Gruppo 6

63.00

[14-6]

14a. Merci per la fabbricazione di malto da birra o birra

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati non è necessario un PGI.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi[1] (CHF)

0713.1013

1.25

0713.1092

4.85

0713.2013

0.35

0713.2092

4.85

0713.3113

0.35

0713.3192

4.85

0713.3213

1.25

0713.3292

4.85

0713.3313

1.25

0713.3392

4.85

0713.3413

1.25

0713.3492

4.85

0713.3513

1.25

0713.3592

4.85

0713.3913

1.25

0713.3992

4.85

0713.4013

0.35

0713.4092

4.85

0713.5014

0.35

0713.5092

4.85

0713.6013

0.35

0713.6092

4.85

0713.9023

0.35

0713.9082

4.85

1001.1910

3.35

1001.9910

28.35

1002.9010

28.35

1003.9010

0.95

1004.9010

0.95

1005.9010

0.85

1006.1010

0.95

1006.2010

0.95

1006.3010

3.35

1006.4010

3.35

1007.9010

0.95

1008.1010

0.95

1008.2910

0.95

1008.3010

0.95

1008.4010

0.95

1008.5010

0.95

1008.6020

28.35

1008.9010

0.95

1103.1111

4.85

1103.1310

4.85

1103.1921

10.35

1103.1931

4.85

1103.1991

10.35

1103.2091

10.35

1104.1210

10.35

1104.1921

10.35

1104.1991

10.35

1104.2210

10.35

1104.2310

10.35

1104.2921

10.35

1104.2931

10.35

1104.2991

10.35

1104.3091

10.35

1107.1011

0.00

1107.1091

0.00

1107.2011

0.00

1107.2091

0.00

1108.1110

10.35

1108.1210

10.35

1108.1310

6.35

1108.1410

10.35

1108.1911

6.35

1108.1991

10.35

1108.2010

10.35

15. Disciplinamento del mercato: cereali e diversi semi e frutta per l’alimentazione umana

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI dell’UFAG o un PGI secondo le disposizioni della LAP (RS 531). Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS 0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe sono indicate nelle colonne 3 e 5.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate dall’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute negli articoli 28 a 33 per quanto concerne la ripartizione dei contingenti doganali e nell’articolo 4 o 6 per quanto concerne il calcolo delle aliquote di dazio delle voci di tariffa in questione. Per le voci di tariffa del capitolo 12 della tariffa doganale non vi sono prescrizioni specifiche.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

[15–1] L’aliquota di dazio è stabilita secondo l’articolo 6.

[15–2] Con obbligo di PGI a partire da 20 chilogrammi lordi secondo le disposi­zioni della LAP.

Voce di tariffa

Voce di tariffa per 100 kg lordi
[1](CHF)

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingente doganale (n.)

Informazioni complementari

1001.1921

1.00

[15-2]

26

1001.1929

30.00

PGI non necessario

1001.9921

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1001.9929

40.00

PGI non necessario

1002.9021

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1002.9029

40.00

PGI non necessario

1003.9041

Allegato 2

0

28

[15-1]

1003.9049

20.00

PGI non necessario

1004.9021

Allegato 2

0

28

[15-1]

1004.9029

20.00

PGI non necessario

1005.9021

Allegato 2

0

28

[15-1]

1005.9029

20.00

PGI non necessario

1007.9021

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1008.1021

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1008.2921

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1008.4021

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1008.5021

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1008.6031

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1008.6039

40.00

PGI non necessario

1008.9023

19.00

[15-4]

27

[15-1]

1101.0043

63.80

PGI non necessario

[15-1]

1101.0048

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1102.2010

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1102.9011

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1102.9044

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1102.9051

25.60

PGI non necessario

[15-1]

1102.9061

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1103.1119

66.90

PGI non necessario

1103.1199

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1103.1390

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1103.1919

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1103.1929

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1103.1939

26.10

PGI non necessario

[15-1]

1103.1992

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1103.1999

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1103.2019

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1103.2029

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1103.2099

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.1290

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1104.1919

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.1929

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1104.1992

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.1999

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.2220

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1104.2390

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1104.2913

52.90

PGI non necessario

[15-1]

1104.2918

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.2922

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.2932

Allegato 2

PGI non necessario

[15-1]

1104.2992

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.2999

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1104.3089

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1107.1012

50.70

[15-2]

[15-1]

1107.1092

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1107.1093

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1107.2012

50.70

[15-2]

[15-1]

1107.2092

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1107.2093

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1107.2099

50.70

PGI non necessario

[15-1]

1201.9099

0.10

PGI non necessario

1202.4199

0.10

PGI non necessario

1202.4299

0.10

PGI non necessario

1203.0090

0.10

PGI non necessario

1204.0099

0.10

PGI non necessario

1205.1031

0.10

PGI non necessario

1205.1039

0.10

PGI non necessario

1205.1061

0.10

PGI non necessario

1205.1069

0.10

PGI non necessario

1205.9031

0.10

PGI non necessario

1205.9039

0.10

PGI non necessario

1205.9061

0.10

PGI non necessario

1205.9069

0.10

PGI non necessario

1206.0031

0.10

PGI non necessario

1206.0039

0.10

PGI non necessario

1206.0061

0.10

PGI non necessario

1206.0069

0.10

PGI non necessario

1207.1091

0.10

PGI non necessario

1207.1099

0.10

PGI non necessario

1207.2991

0.10

PGI non necessario

1207.2999

0.10

PGI non necessario

1207.3091

0.10

PGI non necessario

1207.3099

0.10

PGI non necessario

1207.4091

0.10

PGI non necessario

1207.4099

0.10

PGI non necessario

1207.5091

0.10

PGI non necessario

1207.5099

0.10

PGI non necessario

1207.6091

0.10

PGI non necessario

1207.6099

0.10

PGI non necessario

1207.7091

0.10

PGI non necessario

1207.7099

0.10

PGI non necessario

1207.9118

0.10

PGI non necessario

1207.9119

0.10

PGI non necessario

1207.9927

0.10

PGI non necessario

1207.9929

0.10

PGI non necessario

1207.9988

0.10

PGI non necessario

1207.9989

0.10

PGI non necessario

16. Disciplinamento del mercato: oli e grassi alimentari

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI secondo le disposizioni della LAP (RS 531), se sono utilizzati per l’alimentazione umana. Le deroghe sono indicate nella colonna 3.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi[1](CHF)

Informazioni complementari

1104.3011

83.00

1104.3012

77.10

1104.3021

39.20

1104.3039

94.85

1501.1091

138.25

1501.1099

149.10

1501.2091

138.25

1501.2099

149.10

1501.9091

138.25

1501.9099

149.10

1502.1091

138.25

1502.1099

149.10

1502.9091

138.25

1502.9099

149.10

1503.0091

138.25

1503.0099

149.10

1504.1098

138.25

1504.1099

149.10

1504.2091

138.25

1504.2099

149.10

1504.3091

138.25

1504.3099

149.10

1506.0091

134.25

1506.0099

149.10

1507.1090

127.20

1507.9018

157.25

1507.9019

168.10

1507.9098

138.25

1507.9099

149.10

1508.1090

127.20

1508.9018

157.25

1508.9019

168.10

1508.9098

138.25

1508.9099

149.10

1509.1091

88.15

1509.1099

134.25

1509.9091

92.15

1509.9099

138.25

1510.0091

127.20

1510.0099

138.25

1511.1090

116.05

1511.9018

157.25

1511.9019

168.10

1511.9098

138.25

1511.9099

149.10

1512.1190

127.20

1512.1918

157.25

1512.1919

168.10

1512.1998

138.25

1512.1999

149.10

1512.2190

127.20

1512.2991

138.25

1512.2999

149.10

1513.1190

121.60

1513.1918

157.25

1513.1919

168.10

1513.1998

145.25

1513.1999

156.10

1513.2190

121.60

1513.2918

157.25

1513.2919

168.10

1513.2998

145.25

1513.2999

156.10

1514.1190

127.20

1514.1991

138.25

1514.1999

149.10

1514.9190

127.20

1514.9991

138.25

1514.9999

149.10

1515.1190

127.20

1515.1991

138.25

1515.1999

149.10

1515.2190

127.20

1515.2991

138.25

1515.2999

149.10

1515.3091

138.25

1515.3099

149.10

1515.5019

127.20

1515.5091

138.25

1515.5099

149.10

1515.9013

124.40

1515.9018

138.25

1515.9019

149.10

1515.9028

138.25

1515.9029

149.10

1515.9038

138.25

1515.9039

149.10

1515.9098

138.25

1515.9099

149.10

1516.1091

157.25

1516.1099

168.10

1516.2092

164.50

PGI non necessario

1516.2093

157.25

1516.2097

175.95

PGI non necessario

1516.2098

168.10

1517.1063

149.15

1517.1068

157.30

1517.1073

130.50

1517.1078

137.15

1517.1083

100.70

1517.1088

104.95

1517.1093

80.80

1517.1098

83.50

1517.9020

1.00

PGI non necessario

1517.9063

237.65

1517.9068

236.70

1517.9071

218.25

1517.9079

231.30

1517.9081

196.95

1517.9089

208.40

1517.9091

174.00

1517.9099

184.05

17. Disciplinamento del mercato: sementi

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati non è necessario un PGI.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’ordi­nanza del 7 dicembre 1998 sul materiale di moltiplicazione (RS 916.151).

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi [1](CHF)

0713.5015

0.00

0713.5018

0.00

1201.1000

0.10

1202.3000

0.10

1207.2100

0.10

1209.1090

0.00

1209.2100

0.00

1209.2200

0.00

1209.2300

0.00

1209.2400

0.00

1209.2500

0.00

1209.2919

0.00

1209.2960

0.00

1209.2970

0.50

1209.2980

0.00

18. Disciplinamento del mercato: zucchero

Per l’importazione di alcuni dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI secondo le disposizioni della LAP (RS 531). Le aliquote di dazio sono stabilite secondo l’articolo 5.

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

[18–1] Con obbligo di PGI a partire da 20 chilogrammi lordi secondo le disposi­zioni della LAP.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg lordi
[1] (CHF)

Informazioni complementari

1701.1200

0.00

[18-1]

1701.1300

0.00

[18-1]

1701.1400

0.00

[18-1]

1701.9110

18.70

PGI non necessario

1701.9991

18.70

PGI non necessario

1701.9999

0.00

[18-1]

1702.3029

1.60

PGI non necessario

1702.3038

2.10

PGI non necessario

1702.3042

4.50

PGI non necessario

1702.3048

5.60

PGI non necessario

1702.4029

4.50

PGI non necessario

1702.6028

0.00

PGI non necessario

1702.9019

0.00

[18-1]

1702.9022

0.00

[18-1]

1702.9023

2.10

PGI non necessario

1702.9024

18.70

PGI non necessario

1702.9028

18.70

PGI non necessario

1702.9032

0.00

[18-1]

1702.9033

0.00

[18-1]

1702.9034

10.00

PGI non necessario

1702.9038

10.00

PGI non necessario

19. Disciplinamento del mercato: vino, succo d’uva e mosto

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dicembre 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS 0.631.256.934.953) non sottostanno all’obbligo di PGI. Ulteriori deroghe sono indicate nella colonna 3.

Le importazioni nel traffico turistico sono disciplinate all’articolo 47.

Le prescrizioni specifiche di disciplinamento del mercato sono contenute nell’ordi­nanza del 14 novembre 2007 sul vino (RS 916.140).

[1] Sono elencate le aliquote di dazio che divergono dalla tariffa generale. Nella tariffa d’uso www.tares.ch possono essere consultate ulteriori aliquote di dazio applicabili.

Voce di tariffa

Aliquota di dazio per 100 litri
[1] (CHF)

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Contingenti doganali (n.)

Informazioni complementari

0806.1021

0

22

0806.1029

20

2009.6111

0

22

2009.6119

20

2009.6122

0

22

2009.6129

20

2009.6910

0

22

2009.6990

20

2009.9030

20

2009.9069

20

2009.9099

20

2202.9911

0

22

2202.9919

20

2202.9941

0

22

2202.9949

20

2204.2121

0

23-25

2204.2129

300.00

20

2204.2131

0

23-25

2204.2139

20

2204.2141

0

23-25

2204.2149

20

2204.2221

0

23-25

2204.2222

0

23-25

2204.2229

20

2204.2231

0

23-25

2204.2232

0

23-25

2204.2239

108.00

20

2204.2241

20

2204.2242

20

2204.2923

0

23-25

2204.2924

0

23-25

2204.2928

20

2204.2933

0

23-25

2204.2934

0

23-25

2204.2938

108.00

20

2204.2943

20

2204.2944

20

2204.3000

34.00

PGI non necessario

20. Altri prodotti agricoli soggetti all’obbligo del permesso generale d’importazione

Per l’importazione dei prodotti di seguito elencati è necessario un PGI. Le deroghe sono indicate nelle colonne 2 e 3.

Voce di tariffa

Numero di kg lordi senza obbligo di PGI

Informazioni complementari

0105.1100

20

0105.1200

20

0105.9400

20

Per galli di peso superiore a 2000 g non è necessario un PGI

Allegato 2 67

67 Nuovo testo giusta il n. I dell’O dell’UFAG del 16 ago. 2021, in vigore dal 1° set. 2021 (RU 2021501).

(art. 4 e 28)

Aliquote di dazio dei disciplinamenti di mercato: cereali da semina, alimenti per animali, semi oleosi, merci dalla cui trasformazione si ottengono alimenti per animali nonché aliquote di dazio sui cereali grezzi per l’alimentazione umana

Voce di
tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg
lordi
(CHF)

Voce di
tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg
lordi
(CHF)

Voce di
tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg
lordi
(CHF)

Voce di
tariffa

Aliquota di dazio per 100 kg
lordi
(CHF)

[1]

[1]

[1]

[1]

0505.9011

5.70

0508.0091

5.70

0511.9110

0.00

0511.9911

4.70

0511.9919

4.70

0708.9010

2.00

*

0709.9991

1.00

*

0712.9070

1.00

*

0713.1011

1.00

*

0713.1012

0.10

*

0713.1091

1.00

*

0713.2011

1.00

*

0713.2012

0.10

*

0713.2091

1.00

*

0713.3111

2.00

*

0713.3112

0.20

*

0713.3191

2.00

*

0713.3211

2.00

*

0713.3212

0.20

*

0713.3291

2.00

*

0713.3311

2.00

*

0713.3312

0.20

*

0713.3391

2.00

*

0713.3411

1.00

*

0713.3412

0.10

*

0713.3491

1.00

*

0713.3511

2.00

*

0713.3512

0.20

*

0713.3591

2.00

*

0713.3911

2.00

*

0713.3912

0.20

*

0713.3991

2.00

*

0713.4011

2.00

*

0713.4012

0.20

*

0713.4091

2.00

*

0713.5012

2.00

*

0713.5013

0.20

*

0713.5091

2.00

*

0713.6011

1.00

*

0713.6012

0.10

*

0713.6091

1.00

*

0713.9021

2.00

*

0713.9022

0.20

*

0713.9081

2.00

*

0714.1010

0.00

0714.2010

0.00

0714.3010

0.00

0714.4010

0.00

0714.5010

0.00

0714.9020

0.00

0802.2110

0.00

0802.2120

0.00

0802.2210

1.70

0802.2220

0.00

0802.3110

0.00

0802.3120

0.00

0802.3210

1.70

0802.3220

0.00

0813.4081

0.00

0813.4092

0.00

0813.5012

4.70

0813.5021

4.70

0813.5081

0.00

0813.5092

4.70

0901.9011

0.00

1001.1100

11.90

1001.1931

9.00

1001.1939

8.00

*

1001.1940

0.80

*

1001.9100

40.00

1001.9931

9.00

1001.9939

8.00

*

1001.9940

0.80

*

1002.1000

55.00

1002.9031

9.00

1002.9039

8.00

1002.9040

0.80

1003.1000

51.50

1003.9020

4.00

1003.9030

0.25

1003.9041

1.85

1003.9051

9.00

1003.9059

8.00

1003.9060

1.20

1004.1000

42.00

1004.9021

0.20

1004.9031

9.00

1004.9039

1.00

1004.9040

0.25

1005.1000

43.00

1005.9021

0.25

*

1005.9031

9.00

1005.9039

1.00

*

1005.9040

0.10

*

1006.1021

9.00

1006.1029

0.00

1006.2021

9.00

1006.2029

0.00

1006.3021

9.00

1006.3029

0.00

1006.4021

9.00

1006.4029

0.00

1007.9031

9.00

1007.9039

8.00

1007.9040

0.25

1008.1031

9.00

1008.1039

4.00

1008.1040

0.10

1008.2931

9.00

1008.2939

0.00

1008.2940

0.00

1008.3031

9.00

1008.3039

4.00

1008.3040

0.10

1008.4031

9.00

1008.4039

8.00

*

1008.4040

0.25

*

1008.5031

9.00

1008.5039

8.00

*

1008.5040

0.25

*

1008.6010

57.00

1008.6041

9.00

1008.6049

9.00

1008.6050

0.90

1008.9035

9.00

1008.9037

8.00

*

1008.9040

0.25

*

1101.0051

15.00

*

1101.0059

19.00

*

1102.2010

20.35

*

1102.2020

7.00

*

1102.9013

20.00

1102.9045

14.00

1102.9046

12.00

1102.9052

2.70

1102.9062

19.00

*

1103.1112

18.00

*

1103.1192

16.00

*

1103.1320

8.00

*

1103.1390

20.50

*

1103.1912

17.00

1103.1922

19.00

1103.1929

20.30

1103.1932

0.70

1103.1993

16.00

*

1103.2012

15.00

*

1103.2022

14.00

1103.2092

15.00

*

1104.1220

20.00

1104.1290

20.35

1104.1912

16.00

*

1104.1922

17.00

1104.1929

22.65

1104.1993

16.00

*

1104.2220

20.30

1104.2230

19.00

1104.2320

10.00

1104.2390

20.70

*

1104.2912

16.00

*

1104.2923

1.70

1104.2932

22.65

1104.2933

16.00

1104.2993

14.00

*

1104.3070

3.70

1104.3081

3.70

1104.3093

0.00

1105.1021

9.70

1105.2021

11.70

1106.1010

4.00

*

1106.2010

0.00

1106.3010

20.70

1107.1013

2.70

1107.1094

2.70

1107.2013

2.70

1107.2094

2.70

1108.1120

0.00

1108.1220

0.00

1108.1320

0.00

1108.1420

2.70

1108.1912

4.70

1108.1992

4.70

1108.2020

5.70

1201.9010

0.00

1201.9021

0.10

1201.9023

24.35

1201.9024

18.65

1201.9026

0.10

1201.9027

0.10

1201.9091

0.00

1202.4110

6.70

1202.4121

0.10

1202.4123

51.00

1202.4124

43.75

1202.4126

0.10

1202.4127

0.10

1202.4210

7.70

1202.4221

0.10

1202.4223

61.80

1202.4224

56.80

1202.4226

0.10

1202.4227

0.10

1203.0010

7.70

1203.0021

0.10

1203.0023

82.85

1203.0024

77.15

1203.0026

0.10

1203.0027

0.10

1204.0010

0.00

1204.0021

0.10

1204.0023

50.05

1204.0024

42.90

1204.0026

0.10

1204.0027

0.10

1205.1010

0.00

1205.1021

0.10

1205.1023

52.90

1205.1024

45.75

1205.1026

0.10

1205.1027

0.10

1205.1040

0.00

1205.1051

0.10

1205.1053

60.00

1205.1054

52.90

1205.1056

0.10

1205.1057

0.10

1205.9010

0.00

1205.9021

0.10

1205.9023

52.90

1205.9024

45.75

1205.9026

0.10

1205.9027

0.10

1205.9040

0.00

1205.9051

0.10

1205.9053

60.00

1205.9054

52.90

1205.9056

0.10

1205.9057

0.10

1206.0010

0.00

1206.0021

0.10

1206.0023

58.30

1206.0024

49.55

1206.0026

0.10

1206.0027

0.10

1206.0040

2.70

1206.0041

0.10

1206.0053

65.60

1206.0054

58.30

1206.0056

0.10

1206.0057

0.10

1207.1010

2.70

1207.1021

0.10

1207.1023

60.35

1207.1024

53.20

1207.1026

0.10

1207.1027

0.10

1207.2910

4.70

1207.2921

0.10

1207.2923

28.65

1207.2924

21.50

1207.2926

0.10

1207.2927

0.10

1207.3010

9.70

1207.3021

0.10

1207.3023

64.30

1207.3024

57.15

1207.3026

0.10

1207.3027

0.10

1207.4010

7.70

1207.4021

0.10

1207.4023

71.40

1207.4024

64.30

1207.4026

0.10

1207.4027

0.10

1207.5010

0.00

1207.5021

0.10

1207.5023

28.65

1207.5024

21.50

1207.5026

0.10

1207.5027

0.10

1207.6010

4.70

1207.6021

0.10

1207.6023

35.75

1207.6024

28.65

1207.6026

0.10

1207.6027

0.10

1207.7010

11.70

1207.7021

0.10

1207.7023

71.85

1207.7024

64.65

1207.7026

0.10

1207.7027

0.10

1207.9111

5.70

1207.9113

0.10

1207.9114

57.15

1207.9115

50.05

1207.9116

0.10

1207.9117

0.10

1207.9921

5.70

1207.9922

0.10

1207.9923

50.05

1207.9924

42.90

1207.9925

0.10

1207.9926

0.10

1207.9981

11.70

1207.9983

0.10

1207.9984

71.85

1207.9985

64.65

1207.9986

0.10

1207.9987

0.10

1208.1010

0.00

1208.9010

0.00

1209.1010

3.70

1209.2911

7.70

1209.2912

0.75

1209.9911

14.70

1209.9912

1.45

1209.9991

15.70

1212.2910

3.70

1212.9110

6.70

1212.9291

0.00

1212.9310

0.00

1212.9410

10.70

1212.9920

0.00

1213.0091

0.00

1213.0099

0.00

1214.1010

1.00

1214.9011

1.00

1214.9019

1.00

1404.9010

0.00

1501.1011

0.00

1501.1019

0.00

1501.2011

0.00

1501.2019

0.00

1501.9011

0.00

1501.9019

0.00

1502.1011

0.00

1502.1019

0.00

1502.9011

0.00

1502.9012

0.00

1502.9019

0.00

1503.0010

0.00

1504.1091

0.00

1504.2010

0.00

1504.3010

0.00

1505.0011

0.00

1505.0091

0.00

1506.0011

0.00

1506.0012

0.00

1506.0019

0.00

1507.1010

0.00

1507.9011

0.00

1507.9091

0.00

1508.1010

0.00

1508.9011

0.00

1508.9091

0.00

1509.1010

0.00

1509.9010

0.00

1510.0010

0.00

1511.1010

0.00

1511.9011

0.00

1511.9091

0.00

1512.1110

0.00

1512.1911

0.00

1512.1991

0.00

1512.2110

0.00

1512.2910

0.00

1513.1110

0.00

1513.1911

0.00

1513.1991

0.00

1513.2110

0.00

1513.2911

0.00

1513.2991

0.00

1514.1110

0.00

1514.1910

0.00

1514.9110

0.00

1514.9910

0.00

1515.1110

0.00

1515.1910

0.00

1515.2110

0.00

1515.2910

0.00

1515.3010

0.00

1515.5011

0.00

1515.5020

0.00

1515.9011

0.00

1515.9021

0.00

1515.9031

0.00

1515.9091

0.00

1516.1010

0.00

1516.2010

0.00

1517.1010

0.00

1517.9010

0.00

1518.0011

0.00

1518.0081

0.00

1518.0093

0.00

1702.3021

0.00

1702.3033

0.00

1702.4011

0.00

1702.6022

0.00

1702.9011

0.00

1703.9091

10.00

1802.0010

0.00

1905.9021

1.00

2102.1091

0.00

2102.2011

0.00

2102.2021

0.00

2103.3011

9.70

2301.1011

0.00

2301.1019

0.00

2301.2010

0.00

2302.1010

16.00

2302.3020

4.00

2302.4030

5.00

2302.4091

5.00

2302.5010

0.00

2303.1011

0.00

2303.1012

2.00

2303.1018

0.00

2303.2010

0.00

2303.3010

0.00

2304.0010

0.00

2305.0010

0.00

2306.1010

0.70

2306.2010

0.00

2306.3010

0.00

2306.4110

0.00

2306.4910

0.00

2306.5010

0.00

2306.6010

0.00

2306.9011

12.70

2306.9021

0.00

2308.0020

3.70

2308.0030

0.00

2308.0040

9.70

2308.0050

3.00

2308.0060

0.00

2309.9011

3.50

*

2309.9041

0.00

2309.9081

162.00

*

2309.9082

3.50

*

2309.9089

3.50

*

3505.1010

0.00

3505.2010

12.70

3809.1010

18.70

3823.1110

0.00

3823.1210

4.70

3823.1910

0.00

[1]
Le aliquote di dazio possono divergere dalla tariffa generale. Le nuove aliquote di dazio sono contrassegnate con «*».

Allegato 3 68

68 Aggiornato dal n. I cpv. 1 dell’O del 9 dic. 2016 (RU 2016 4947), dal n. II dell’O del 18 ott. 2017 (RU 2017 6107), dal n. I dell’O del 18 ott. 2017 (RU 2017 6113), dal n. II dell’O del 31 ott. 2018 (RU 2018 4191), dall’all. 2 n. 2 dell’O del 26 ago. 2020 (RU 2020 3749), dal n. II cpv. 1 dell’O dell’11 nov. 2020 (RU 2020 5521), dai n. I delle O dell’UFAG del 16 feb. 2021 (RU 2021 102), del 29 apr. 2021 (RU 2021 251), del 15 giu. 2021 (RU 2021 385) e del 18 giu. 2021, in vigore dal 1°lug. 2021 (RU 2021397).

(art. 10 e 27 cpv. 2bis lett. a)

Contingenti doganali interi e parziali

1. Disciplinamento del mercato: animali della specie equina

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (capi)

[1]

[1]

[1]

01

Animali della specie equina

3822

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale.

2. Disciplinamento del mercato: animali da allevamento e da reddito, sperma di bovini

Contingente
doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (capi)

[1]

[1]

[1]

02

Animali della specie bovina

1200

03

Animali della specie suina

100

04

Contingente doganale n. 04 ripartito come segue:

04.1

Animali della specie ovina

500

04.2

Animali della specie caprina

100

12

Sperma di toro (dosi/unità di applicazione)

800 000

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale

3. Disciplinamento del mercato: animali da macello, carni di animali delle specie bovina, equina, ovina, caprina e suina nonché pollame

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

[1]

[1]

[1]

05

Animali per la macellazione, carne, prodotta preva­lentemente sulla base di foraggio grezzo, di animali delle specie bovina, equina, ovina e caprina:



23 700

05.1

Carne secca essiccata all’aria

187

Compreso nel contingente doganale preferenziale n. 102 di 200 t nette secondo l’ordinanza del 18 giugno 2008 sul libero scambio 1 (RS 632.421.0)

05.2

Preparazioni a base di carne di manzo

1370

05.21

di cui muscoli di manzo preparati, salati e conditi:

600

05.22

Di cui conserve di carne di manzo:

770

05.3

Carne koscher di animali della specie bovina

295

05.4

Carne koscher di animali della specie ovina

20

05.5

Carne halal di animali della specie bovina

410

05.6

Carne halal di animali della specie ovina

175

05.7

Altra carne, prodotta prevalentemente sulla base di foraggio grezzo, di animali delle specie bovina, equina, ovina e caprina


20 643

05.71

di cui carne della specie bovina delle voci di tariffa che rientrano sotto 05.711, 05.712 e 05.713 (allegato 1):


2000

[a]
Obbligo in materia di quantità minima scaturito dal Tokyo Round del GATT, cfr. allegato 19 del Protocollo di Ginevra (1979), RS 0.632.231.53

[a]

05.711

di cui carne del cosiddetto US-Style-Beef:

700

[b] quantità minima

[b]

05.712

di cui carne della specie bovina della qualità «high grade», conforme alle disposizioni dell’UFAG delle voci di tariffa che rientrano sotto 05.712:



500

[c] quantità minima

[c]

05.713

di cui il rimanente delle voci di tariffa che rientrano sotto 05.713:


05.72

di cui carne ovina delle voci di tariffa che rientrano sotto 05.72:


4500

[d]
quantità minima

[d]

05.73

di cui carne equina delle voci di tariffa che rientrano sotto 05.73:


4000

[e] quantità minima

[e]

06

Animali per la macellazione, carne prodotta prevalente­mente sulla base di foraggio concentrato:


54 500

06.1

Prosciutto crudo essiccato all’aria

2600

Compreso nel contingente doganale preferenziale n. 101
di 1000 t nette secondo l’ordinanza del 18 giugno 2008 sul libero scambio 1

06.2

Prosciutto in scatola e cotto

71

06.3

Insaccati compresi coppa, prosciutto in vesciche e noce di prosciutto


3148

Compreso nel contingente doganale preferenziale n. 301 di 3715 t nette secondo l’ordinanza del 18 giugno 2008 sul libero scambio 1

06.4

Altra carne prodotta prevalentemente sulla base di foraggio concentrato:


48 681

di pollame, comprese le conserve di pollame
e le frattaglie di pollame


42 200

[2]

di maiale, compresi pâté e granulato di carne per la fabbricazione di minestre nonché suini da macello provenienti dalle zone franche



6481

[2]

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dic. 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non vengono computate sul contingente da ripartire.
[2]
Quantità indicativa.

4. Disciplinamenti del mercato: latte e latticini, nonché caseina

Contingente
doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

[1]

[1]

[1]

07

Latte e latticini dei sottocapitoli 0401 a 0406 della tariffa generale [2], in equivalenti latte


527 000

di cui:

(litri al giorno)

07.1

Latte proveniente dalle zone franche

62 128

[3]

(tonnellate)

07.2

Latte in polvere

300

07.3

Latticini diversi

210

07.4

Burro e altre materie grasse del latte

100

07.4.1

Aumento temporaneo del contingente
doganale parziale per il 2021:
dal 1° marzo fino al 31 dicembre 2021


1500

07.4.2

Aumento temporaneo del contingente doganale parziale per il 2021: dal 1° luglio fino al 31 dicembre 2021


1000

07.5

«Contingente Fontal»

2624

07.6

Altri latticini

[5]

08

Caseina

697
[5]

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale.
[2]
Escluse le voci 0401.1090, 0401.2090, 0402.2119, 0402.2919, 0403.1010 (LF del 13 dic. 1974 su l’importazione e l’esportazione dei prodotti agricoli trasformati; RS 632.111.72), 0403.1099, 0403.9049, 0403.9059, 0403.9099, 0404.9089, 0405.1019, 0405.1099, 0405.2091, 0405.2099, 0405.9090
[3]
In equivalenti latte: 23 360 tonnellate all’anno.
[4]
In equivalenti latte: 26 240 tonnellate.
[5]
È possibile superare la quantità prevista dal contingente doganale.

5. Disciplinamento del mercato: uova e prodotti di uova

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contin­gente doganale (tonnellate lorde)

[1]

[1]

[1]

09

Uova di volatili, in guscio, di cui

33 735

09.1

Uova di consumo

17 428

09.2

Uova di trasformazione destinate all’industria alimentare

16 307

10

Prodotti di uova essiccate

977

[2]

11

Prodotti diversi da quelli di uova essiccate

6866

[2]

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dic. 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non vengono computate sul contingente da ripartire.
[2]
È possibile superare la quantità prevista dal contingente doganale.

6. Disciplinamento del mercato: fiori recisi

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

13

Fiori recisi

4590
[1]

[1]
È possibile superare la quantità prevista dal contingente doganale.

7. Disciplinamento del mercato: patate e prodotti a base di patate

Contingente
doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

[1]

[1]

[1]

14

Patate e prodotti a base di patate, di cui:

23 750

14.1

Patate da semina

4 000

14.2

Patate destinate alla valorizzazione

9 250

14.3

Patate da tavola

6 500

14.3.1

Aumento temporaneo del contingente doganale parziale
per il 2021: dal 15 maggio al 30 giugno 2021

5 000

14.3.2

Aumento temporaneo del contingente doganale parziale per il 2021: dal 1° al 31 luglio 2021

5 000

14.4

Prodotti a base di patate

4 000

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale. Le importazioni dallezonefranche secondo il regolamento del 22 dic. 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non sono computate sul contingente da ripartire.

8. Disciplinamento del mercato: ortaggi o legumi freschi

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)
[1]

15

Ortaggi o legumi freschi

166 076
[2]

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dic. 1933 concernente le importa­zioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non vengono computate sul contingente da ripartire.
[2]
È possibile superare la quantità prevista dal contingente doganale.

9. Disciplinamento del mercato: ortaggi o legumi congelati

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

16

Ortaggi o legumi congelati

4500

10. Disciplinamento del mercato: frutta fresca

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

[1]

17

Mele, pere e cotogne, fresche

15 800

[2]

18

Albicocche, ciliegie, susine (comprese le prugne) e prugnole, fresche


16 340

[2]

19

Altra frutta fresca

13 360

[2] [3]

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dic. 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non vengono computate sul contingente da ripartire.
[2]
È possibile superare la quantità prevista dal contingente doganale.
[3]
Esclusi i prodotti destinati alla trasformazione industriale.

11. Disciplinamento del mercato: frutta da sidro e prodotti di frutta

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

[1]

[1]

[1]

20

Frutta da sidro e per la distillazione

172

21

Prodotti a base di frutta a granella
(in equivalenti di frutta a granella)


244

12. Disciplinamenti del mercato: grano duro, cereali panificabili e cereali grezzi

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (tonnellate)

[1]

26

Grano duro, per l’alimentazione umana

110 000

[2]

27

Cereali panificabili

70 000

27.1

Aumento temporaneo del contingente doganale per il 2017

30 000

28

Cereali grezzi per l’alimentazione umana

70 000

[2]

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dic. 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non vengono computate sul contingente da ripartire.
[2]
È possibile superare la quantità prevista dal contingente doganale.

13. Disciplinamento del mercato: vino, succo d’uva e mosto

Contingente doganale n.

Prodotto

Volume del contingente doganale (ettolitri)

[1]

22

Succo d’uva

100 000

[2]

23, 24 e 25

Vino

1 700 000

[1]
In grassetto le indicazioni che divergono dalla tariffa generale. Le importazioni dalle zone franche secondo il regolamento del 22 dic. 1933 concernente le importazioni in Svizzera dei prodotti delle zone franche (RS0.631.256.934.953) non vengono computate sul contingente da ripartire.
[2]
È possibile superare la quantità prevista dal contingente doganale.

Allegato 4 69

69 Nuovo testo giusta il n. II cpv. 2 dell’O dell’11 nov. 2020, in vigore dal 1° gen. 2021 (RU 2020 5521).

(art. 31 cpv. 2)

Liberazione del contingente doganale dei cereali panificabili

Quantitativo parziale del contingente doganale

Periodo per l’importazione all’aliquota di dazio del contingente

10 000 t lorde

5 gennaio – 31 dicembre

10 000 t lorde

2 marzo – 31 dicembre

10 000 t lorde

4 maggio – 31 dicembre

10 000 t lorde

6 luglio – 31 dicembre

15 000 t lorde

1 settembre – 31 dicembre

15 000 t lorde

3 novembre – 31 dicembre

Allegato 5 70

70 Abrogato dall’all. dell’O del 2 apr. 2014, con effetto dal 1° lug. 2014 (RU 2014 979).

Allegato 6 71

71 Aggiornato dal n. II dell’O del 23 ott. 2019, in vigore dal 1° gen. 2020 (RU 2019 3617).

(art. 50)

Aliquote delle tasse nel traffico merci con l’estero

Per le importazioni con PGI sono riscosse le seguenti tasse amministrative:

Gruppo di merci

Tassa per lotto di merci soggetto a imposizione (CHF)

a.
Frutta, ortaggi o legumi, compresi ortaggi o legumi congelati e piante di cipolle


5.–

b.
Frutta da sidro e da distillazione, compresi prodotti di frutta

5.–

c.
Patate, comprese patate da semina e prodotti a base di patate

5.–

d.
...

e.
Latticini (esclusi formaggio e quark)

5.–

f.
Pollame, carni di pollame compresi preparati

5.–

g.
Animali vivi delle specie bovina, suina, ovina, caprina
Sperma di bovini
Carni e frattaglie come pure insaccati e prodotti simili, comprese carne secca, conserve di carne ecc.




5.–

h.
Vino bianco e rosso, nonché succo d’uva

3.–

Allegato 7

(art. 53)

Modifica del diritto vigente

...72

72 Le mod. possono essere consultate alla RU20115325.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Feedback
A: AB-EBV AB-SBV AB-VASm AdoV AEFV AETR AEV AFZFG AFZFV AHVG AHVV AIAG AIAV AIG AkkredV-PsyG ALBAG ALBAV AlgV AlkG AlkV AllergV AllgGebV AltlV AMBV AMZV AO ArG ArGV 1 ArGV 2 ArGV 3 ArGV 4 ArGV 5 ARPV ARV 1 ARV 2 ASG AStG AStV ASV ASV-RAB AsylG AsylV 1 AsylV 2 AsylV 3 AtraG AtraV ATSG ATSV AufRBGer AufzV AuLaV AVFV AVG AVIG AVIV AVO AVO-FINMA AVV AwG AWV AZG AZGV B: BankG BankV BauAV BauPG BauPV BBG BBV BDSV BEG BehiG BehiV BekV-RAB BetmG BetmKV BetmSV BetmVV-EDI BeV BevSV BewG BewV BG-HAÜ BG-KKE BGA BGBB BGCITES BGerR BGF BGFA BGG BGIAA BGLE BGMD BGMK BGRB BGS BGSA BGST BGÖ BIFG BiGV BIV-FINMA BiZG BKSG BKSV BMV BPDV BPG BPI BPR BPS BPV BSG BSO BStatG BStG BStGerNR BStGerOR BStKR BStV BSV BTrV BURV BV BVG BVV 1 BVV 2 BVV 3 BWIS BZG BöB BüG BÜPF BüV C: CartV ChemG ChemGebV ChemPICV ChemRRV ChemV CyRV CZV D: DBG DBV DBZV DesG DesV DGV DR 04 DSG DV-RAB DZV DüBV DüV E: EBG EBV EDAV-DS-EDI EDAV-EU-EDI EDAV-Ht EHSM-V EiV EKBV EleG ELG ELV EMRK EnEV EnFV EnG ENSIG ENSIV EntG EntsG EntsV EnV EOG EOV EPDG EPDV EPDV-EDI EpG EpV ERV-BVGer ESV ExpaV EÖBV EÖBV-EJPD F: FamZG FamZV FAV FDO FHG FHV FIFG FiFV FiG FiLaG FiLaV FinfraG FinfraV FinfraV-FINMA FINIG FINIV FINMAG FiV FKG FLG FLV FMBV FMedG FMedV FMG FMV FOrgV FPV FrSV FusG FV FVAV FWG FWV FZG FZV G: GaGV GBV GebR-BVGer GebR-PatGer GebV ESTV GebV SchKG GebV-AIG GebV-ArG GebV-ASTRA GebV-AVG GebV-BAFU GebV-BASPO GebV-BAZL GebV-BJ GebV-BLW GebV-EDA GebV-EDI-NBib GebV-En GebV-ESA GebV-fedpol GebV-FMG GebV-HReg GebV-IGE GebV-KG GebV-NBib GebV-Publ GebV-SBFI GebV-TPS GebV-TVD GebV-VBS GebV-öV GebV-ÜPF GeBüV GeoIG GeoIV GeoIV-swisstopo GeomV GeoNV GesBG GesBKV GGBV GGUV GgV GKZ GlG GLPV GR-PatGer GR-WEKO GRN GRS GSchG GSchV GSG GTG GUMG GUMV GUMV-EDI GVVG GüTG GüTV H: HArG HArGV HasLV HasLV-WBF HBV HELV HEsÜ HFG HFKG HFV HGVAnG HKSV HKsÜ HMG HRegV HSBBV HVA HVI HVUV HyV I: IAMV IBH-V IBLV IBSG IBSV IFEG IGE-OV IGE-PersV IGEG InvV IPFiV IPRG IQG IR-PatGer IRSG IRSV ISABV-V ISchV ISLV IStrV-EZV ISUV ISVet-V IVG IVV IVZV J: J+S-V-BASPO JSG JStG JStPO JSV K: KAG KAKV-FINMA KBFHV KEG KEV KFG KFV KG KGSG KGSV KGTG KGTV KGVV KHG KHV KJFG KJFV KKG KKV KKV-FINMA KlinV KLV KMG KMV KOV KoVo KPAV KPFV KR-PatGer KRG KRV KV-GE KVAG KVAV KVG KVV L: LAfV LBV LDV LeV LFG LFV LGBV LGeoIV LGV LIV LMG LMVV LPG LRV LSMV LSV LTrV LugÜ LV-Informationssystemeverordnung LVG LVV LVV-VBS LwG M: MAkkV MaLV MaschV MatV MAV MBV MCAV MedBG MedBV MepV MetG MetV MFV MG MIG MinLV MinVG MinVV MinöStG MinöStV MiPV MIV MiVo-HF MJV MNKPV MPV MSchG MSchV MSG MStG MStP MStV MSV MVG MVV MWSTG MWSTV N: NAFG NagV NBibG NBibV NDG NEV NFSV NHG NHV NISSG NISV NIV NSAG NSAV NSG NSV NZV NZV-BAV O: OAV-SchKG OBG OBV OHG OHV OR OrFV Org-VöB OV-BK OV-BR OV-EDA OV-EDI OV-EFD OV-EJPD OV-HFG OV-UVEK OV-VBS OV-WBF P: PAG ParlG ParlVV PartG PaRV PatG PatGG PatV PAV PAVO PAVV PBG PBV PfG PfV PG PGesV PGesV–WBF–UVEK PGRELV PhaV PHV POG PRG PrHG PrSG PrSV PRTR-V PSAV PSMV PSPV PSPV-BK PSPV-EDA PSPV-EDI PSPV-EJPD PSPV-UVEK PSPV-VBS PSPV-WBF PSPVK PsyBV PsyG PublG PublV PVBger PVFMH PVFMH-VBS PVGer PVO-ETH PVO-TVS PVSPA PVSPA-VBS PäV